f S.Flavia. Antonio Napoli: "spero che il nuovo sindaco continui il lavoro fatto da noi" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

S.Flavia. Antonio Napoli: “spero che il nuovo sindaco continui il lavoro fatto da noi”

venerdì 25 maggio 2012, 12:08     

Letture: 1.487

di Martino Grasso

E’ tornato al suo vecchio lavoro, alla guida di una cooperativa di pescatori. A distanza di due settimana, dopo la sconfitta, parla del risultato elettorale del 6 e 7 maggio. L’ex sindaco Antonio Napoli augura buon lavoro al neo sindaco Salvatore Sanfilippo e tiene a fare delle precisazioni.

“Faccio i migliori auguri al neo sindaco Santa Flavia affinché operi bene per la collettività. In campagna elettorale ha detto tante cose, ha fatto tante proposte, ma molte delle cose dette non potranno essere fatte. Penso al depuratore comunale,spostarlo non è possibile. Se ne renderà conto. Bisogna attenersi alle carte e alla pianificazione. Il depuratore non può essere spostato, perché c’è il finanziamento per quel sito. Il nuovo sindaco dovrà prendere contatto con gli organi superiori come Regione e Provincia.”

Il risultato elettorale vi ha penalizzato molto. C’è stato un divario di oltre 1200 voti.

“Prendiamo atto del risultato con serenità. Da parte nostra c’è delusione. Ci arrendiamo però all’evidenza.  Anche nei comuni limitrofi chi amministrava è stato penalizzato, basta guardare Villabate, Altavilla Milicia, Misilmeri e lo scorso anno Bagheria. I sindaci uscenti sono stati penalizzati, perché la logica è che le amministrazioni comunali devono risolvere i problemi senza tenere conto della crisi attuale. Noi abbiamo lavorato sullo sviluppo turistico. E’ chiaro che le risposte non possono arrivare immediatamente. Puntavamo sul secondo mandato. Ma così non è stato. Viviamo un periodo di crisi e le amministrazioni comunali vengono additate. Abbiamo rivolto la nostra attenzione sul  decoro urbano e cittadino. Santa Flavia è sempre stato un paese che ha dato un’immagine decorosa.”

Può avere influito la vicenda giudiziaria? ricordiamo che c’è una richiesta di rinvio a giudizio a suo carico.

“Sì. Penso che abbia influito. Qualcuno ha sguazzato in questa macchina del fango, penso all’altro candidato. Ma a distanza di un mese si renderanno conto che Antonio Napoli non ha nulla da temere dalla magistratura.”

Il suo impegno in politica continua?

“Guardiamo avanti. La delusione prevale. C’era la voglia di tagliare  tutto. Ma continuerò il mio impegno. Non vogliamo buttare alle ortiche il nostro lavoro. Ci sono 5 consiglieri comunali che lavoreranno in consiglio comunale con spirito positivo propositivo e non faremo ostruzioni. Vogliamo mettere questa amministrazione in condizioni di portare avanti  il lavoro che abbiamo realizzato. I nostri consiglieri comunali incontreranno il sindaco.”

Dal punto di vista personale c’è molta delusione.

“Sì è vero. Sono rimasto molto deluso. Abbiamo fatto un grande lavoro per la collettività. Ma il divario fra me e il nuovo sindaco è stato enorme. E’ come se  la gente mi avesse voltasti le spalle ma io lavorerò sempre per la gente e i pescatori”.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.