f Al via operazione della capitaneria di porto di Porticello "mare sicuro" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Al via operazione della capitaneria di porto di Porticello “mare sicuro”

sabato 16 giugno 2012, 16:26     

Letture: 1.157

Con l’arrivo della stagione estiva, l’ufficio circondariale marittimo di Porticello è anche quest’anno impegnato nell’operazione “mare sicuro“.

Con l’obiettivo di garantire il rispetto delle regole di sicurezza predisposte a tutela dei bagnanti e dei diportisti.

L’attività sarà svolta in sinergia con i comuni di Bagheria – Santa Flavia – Casteldaccia – Altavilla Milicia e Trabia, E vedrà l’impiego di pattuglie terrestri e mezzi nautici e sarà finalizzata principalmente a divulgare le  ordinanze emanate dall’ufficio circondariale marittimo di Porticello sulle disposizioni in materia di navigazione da diporto, ludico – ricreativa, regolamentazione degli sport acquatici nonchè l’ordinanza di sicurezza balnerare del 2012.

L’attivita’ di sensibilizzazione è stata avviata anche nei mesi scorsi, nelle scuola.
In una nota si sottolinea che “nell’ambito dei piu’ alti profili istituzionali del corpo delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera, in ossequio alla funzione di garante della fascia costiera ad esso istituzionalmente attribuito, e’ quindi pianificata, anche in collaborazione con altre forze di polizia, una intensa attività di vigilanza sull’utilizzo delle spiagge e degli specchi acquei destinati alla balneazione ed al controllo per prevenire e reprimere comportamenti contrari alla sicurezza e favorire la corretta fruizione dei litorali. Ancora una volta, pertanto, con l’auspicio di una sicura estate per tutti, si evidenzia che l’ufficio circondariale marittimo di Porticello e’ disponibile per ogni utile informazione in tema di sicurezza della balneazione e della navigazione nonche’ di tutela ambientale, anche on-line attraverso il sito internet della Guardia Costiera.”

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.