f Protesta dei lavoratori Coinres davanti la Regione. Per la Fit-Cisl: "esasperati" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Protesta dei lavoratori Coinres davanti la Regione. Per la Fit-Cisl: “esasperati”

venerdì 1 giugno 2012, 01:52   Attualità  

Letture: 725

I lavoratori del consorzio Coinres hanno manifestato davanti Palazzo d’Orleans per sollecitare un intervento della politica e del Presidente della Regione Lombardo. Aspettano gli stipendi da 3 mesi e, secondo i sindacati, sono esasperati.

“Sono stanchi, attendono risposte” – dice Francesco Ferrara, Segretario Fit-Cisl durante il sit-in che un gruppo di lavoratori del Coinres, che gestisce la raccolta rifiuti in 22 comuni del palermitano, ha tenuto davanti la sede della Presidenza della Regione. “Non possiamo consentire trattamenti differenti fra lavoratori dello stesso Consorzio; alcuni, quelli di serie A con la retribuzione già in tasca perché pagata direttamente dai sindaci, altri di serie B ancora in attesa da tre mesi”.
Ferrara conclude: “continuiamo a non comprendere poi come sia possibile che un intervento deciso dal Dipartimento Regionale Rifiuti, mirato a sbloccare i circa 8 milioni di euro giacenti nelle casse del Coinres, possa essere bloccato da un drappello di sindaci con un semplice pezzo di carta. Chiediamo risposte”.

Intanto il sindacato conferma lo sciopero dei lavoratori del Consorzio per lunedì prossimo 4 giugno.

 


 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.