f Bagheria. Un incendio a Monte Catalfano divora ettari di pineta e macchia mediterranea (foto) | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Un incendio a Monte Catalfano divora ettari di pineta e macchia mediterranea (foto)

giovedì 12 luglio 2012, 17:20   Attualità, PhotoGallery  

Letture: 2.010

Un incendio di vaste dimensioni sta divampando su uno dei promontori di Monte Catalfano, lo stesso dove dall’altra parte, sorge la città ellenica di Solunto.
I focolai sembrano più di uno. Il caldo torrido sta facendo il resto, divorando numerose porzioni di macchia mediterranea.

Alte colonne di fumo grigio si vedono anche dal centro abitato. Da qualche minuto si sentono le sirene dei vigili del fuoco che ancora non sono intervenuti.
Non è escluso che intervenga anche un canadair, gli aerei cisterna che scaricano quintali di acqua sulle fiamme, sperando di spegnerle nel breve tempo possibile.
Resta da capire se si tratta di un incidente involontario o dell’azione di qualche sconsiderato che ha approfittato della giornata torrida.

 Aggiornamento ore 17,36

Sul posto sono arrivati dei mezzi della guardia forestale e dei vigli del fuoco a sirene spiegate. Come sempre il problema resta il troppo tempo che passa tra la segnalazione e l’arrivo dei mezzi, a causa della mancanza di una stazione di vigili del fuoco a Bagheria e nel circondario.

 Aggiornamento ore 17,58

Sul posto è appena giunto un elicottero.
Si trova anche il sindaco Vincenzo Lo Meo in qualità sia di sindaco che di dirigente della Forestale.
“La situazione è brutta -dice senza mezzi termini- adesso è arrivato un elicottero. Aspettiamo un canadair ma prima della nostra richiesta ce ne sono altre 11. Le fiamme sono partite da giù, vicino la clinica Santa Teresa e sono salite sulla parte orientale della montagna. Si rischia di mandare in fumo un enorme patrimonio della collettività.”

Aggiornamento ore 18,26

Le fiamme sono ancora vigorose. Sta operando l’elicottero cisterna che sta rovesciando notevoli quantitativi d’acqua sulle fiamme. l’impressione è che prima che si spenga l’incendio passerà del tempo,anche perchè le fiamme sono su vari fronti nella parte orientale della montagna.

Aggiornamento ore 19,37

Le fiamme hanno lambito una casa, senza per fortuna danneggiarla. Sono molti gli ettari di macchia mediterranea andati in fumo. Si sta continuando con le opere di spegnimento. Sul posto c’è ancora il sindaco Vincenzo Lo Meo, che ripete “è tutto bruciato”.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.