f Ficarazzi. Finanziamento di 1.520.000 euro per nuovo impianto di illuminazione | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Ficarazzi. Finanziamento di 1.520.000 euro per nuovo impianto di illuminazione

giovedì 26 luglio 2012, 11:54     

Letture: 923

di Pino Grasso

FICARAZZI Nuovo arredo e risparmio energetico dopo la realizzazione della nuova rete di illuminazione pubblica con gli artistici lampioni in stile liberty collocati in corso Umberto. Il finanziamento complessivo dei lavori di 1.520.000 euro è stato concesso dal Ministero delle Infrastrutture nel 2009.


Gli interventi sono stati eseguiti dalla ditta PTN di Misterbianco (Catania) che si è aggiudicato l’appalto per un netto contrattuale di 990.000 euro. I lavori hanno riguardato la realizzazione della nuova illuminazione pubblica e dei marciapiedi del corso principale che corrisponde con la Strada Statale 113.
Con tali lavori i marciapiedi sono stati ristretti di 80 centimetri nel tratto del corso Umberto I compreso tra via Mulinello e la scuola elementare “Francesco Paolo Tesauro”, per consentire di allargare la carreggiata che giornalmente vede transitare migliaia di autoveicoli. I pluviali inoltre, non scaricano più sui marciapiedi, ma nelle cunette. Inoltre è stato modificato anche l’arredo urbano di piazza San Pio dove sono stati collocati nuovi pali artistici e nuova pavimentazione.

“Oltre al rifacimento dei marciapiedi e delle cunette – spiega il sindaco Francesco Paolo Martorana – abbiamo sistemato i terrazzamenti e la nuova alberatura lungo il corso e soprattutto eliminato le barriere architettoniche che consentiranno un agevole passaggio ai disabili. Inoltre la nuova illuminazione ci consentirà un notevole risparmio energetico”. Il periodo di disagi per la circolazione è durato 10 mesi, ma adesso il corso si presenta più accogliente e i residenti avranno modo di parcheggiare più agevolmente, grazie all’aumento del numero dei parcheggi che è stato reso possibile grazie al restringimento dei marciapiedi che consente la sosta delle auto senza per questo ostruire la viabilità.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.