f Movimento5stelle "Presidente Vigilia,è ora di cambiare l'aria, apra le porte" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Movimento5stelle “Presidente Vigilia,è ora di cambiare l’aria, apra le porte”

giovedì 5 luglio 2012, 16:35   Attualità  

Letture: 1.598

Il Movimento 5 Stelle, risponde alle dichiarazioni rese dal presidente del consiglio comunale, Caterina Vigilia, pubblicate in un articolo del nostro sito, in merito al bilancio dei primi 12 mesi di attività del consiglio comunale.

“La Presidente del Consiglio Comunale di Bagheria ci ha ieri regalato una più che soddisfatta analisi di questo anno di lavoro del nostro Consiglio. Caterina Vigilia si è espressa in termini più che lusinghieri sui lavori portati a termine dal Consiglio stesso e dalle Commissioni, citando i “molti atti votati“, tra cui il rendiconto del 2011 (ci mancherebbe che non lo avessero votato, in caso contrario saremmo già col Commissario Prefettizio in casa) e di altre lodevoli iniziative come la consulta femminile o la costituzione della commissione sul Coinres, peccato che poi la stessa Presidente ci fa sapere che entrambe le cose ancora non hanno potuto vedere la luce, ovviamente sempre per colpa di altri. Ma soprattutto ci loda il gran lavoro delle commissioni che, citiamo letteralmente,  “stanno lavorando per risistemare alcuni regolamenti che sono vecchi ed anacronistici“.

Ecco soffermiamoci un attimo sul lavoro delle commissioni: dai dati che ci vengono forniti a corredo dell’articolo la Presidente ci informa che il “Numero totale in cui si sono riunite le 4 commissioni consiliari” è stato di 570, facendo un rapido calcolo e supponendo che le 570 riunioni di commissione si riferiscano all’anno di vita che più o meno ha questo consiglio significa una media di circa 1.5 riunioni di commissione al giorno, ammettendo poi una durata teorica … ma mooolto teorica di un paio d’ore a riunione, direi che, sempre in teoria questo dovrebbe essere il minimo sindacale, abbiamo 1140 ore di riunione che significano circa 48 giorni ininterrotti di lavoro … ecco, con questi numeri dovremmo avere tonnellate di materiale, regolamenti, proposte, idee, soluzioni, dovremmo avere dei Consiglieri che ritornano a casa la sera dopo una durissima giornata di lavoro in commissione, stanchi e sfiniti … uhm … forse ci siamo persi qualcosa, abbiamo saltato qualche punto ma … dove è tutto ciò ?
Noi non lo sappiamo, ma usando semplicemente il solito e sempre valido metro del buon senso dovremmo supporre che è più verosimile pensare che invece di un paio d’ore a riunione si sia trattato di un grosso abbaglio ed in realtà stiamo parlando di un paio di minuti, utili, anzi utilissimi, ma solo per i signori consiglieri che così possono intascarsi il gettone e poi via, liberi e  riposati, a fare altro.
Qual’è la realtà ? come detto non lo sappiamo, perchè le riunioni delle commissioni sono a porte chiuse e noi che vogliamo sempre credere nella buona fede e garantire il beneficio del dubbio ai nostri interlocutori diciamo alla Presidente che la soluzione per iniziare ad intraprendere una vera operazione di trasparenza amministrativa e politica c’è, ed è semplice, apra le porte delle commissioni alla tecnologia, trasmetta in diretta, sul sito del comune oppure mediante uno qualsiasi dei magazine online di Bagheria, le riunioni delle commissioni consiliari, dia modo alla cittadinanza di verificare sul serio il grande lavoro e l’impegno quotidiano dei nostri Consiglieri di cui Lei parla. Questo non sarebbe certo il punto di arrivo, ancora molto ci sarebbe da fare per avere una reale trasparenza degli atti e sopratutto la consapevolezza che chi ci rappresenta lo fa senza altri fini se non quello di essere un cittadino all’interno delle Istituzioni ma di sicuro un gesto come la trasmissione in diretta anche delle riunioni di commissione sarebbe un segnale forte ed apprezzato.

Presidente Vigilia, apra le porte, serve tra l’altro anche a far cambiare l’aria e a Bagheria, non solo per la puzza che c’è in strada grazie alle tonnellate di immondizia, queste reali e tangibili, c’è un gran bisogno di cambiamento, di aria .. e non solo.”

Movimento 5 Stelle Bagheria

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.