f Carini. Morto folgorato dalla scarica di un microfono, un ragazzo di 19 anni | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Carini. Morto folgorato dalla scarica di un microfono, un ragazzo di 19 anni

mercoledì 15 agosto 2012, 08:52   Cronaca  

Letture: 1.908

Un ragazzo di 19 anni, Giuseppe Canale, è morto folgorato, mentre era in una casa estiva, sottoposta a sequestrato dai carabinieri.
Il giovane è stato condotto intorno alle 00,15 al pronto soccorso dell’ospedale di Partinico, dove è morto. 

Giuseppe Canale, abitava in via Francesco Lucchini, studente.
Pare che il giovane, intorno alle 23.30 circa, nella contrada Piano Cavoli di Carini, all’interno dell’abitazione di proprietà del nonno della vittima, pensionato, sarebbe stato colpito da una scarica elettrica emessa da un  microfono che aveva nelle mani durante un’improvvisata esibizione canora, in occasione.

Immediatamente trasportato presso il pronto soccorso, il giovane  è morto  per “arresto cardiocircolatorio” accertato dai sanitari. Sono in corso indagini dei Carabinieri della Compagnia di Carini al fine di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. L’autorità giudiziaria informata dalla Stazione Carabinieri di Cinisi che indaga unitamente ai colleghi, ha disposto  l’ispezione medico legale che è stata eseguita presso l’ospedale di Partinico. La salma è stata poi riaffidata ai familiari per le esequie.

I carabinieri della compagnia di Carini, hanno sottoposto a sequestro l’intero impianto musicale e anche la casa.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.