f Siria. Uccisa la giornalista giapponese Mika Yamamoto dalle forze governative | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Siria. Uccisa la giornalista giapponese Mika Yamamoto dalle forze governative

martedì 21 agosto 2012, 19:06   Dall'Italia e dal Mondo  

Letture: 865

Mika Yamamoto, l’inviata giapponese morta in Siria colpita a morte ieri nel pieno di un duro scontro ad Aleppo tra ribelli e forze governative siriane, è stata uccisa con ogni probabilità dal fuoco di queste ultime. Lo ha affermato oggi in una intervista telefonica alla tv pubblica, la Nhk, Kazutaka Sato, un collega di viaggio e di testata di Yamamoto, testimone oculare della tragedia.

“Abbiamo visto – ha raccontato Sato – un gruppo di persone in tuta mimetica correre verso di noi e sembravano soldati governativi. Hanno sparato a caso a soli 20-30 metri di distanza o anche da più vicino”. L’esecutivo giapponese ha espresso “profondo rammarico” per l’uccisione di Yamamoto e il capo di gabinetto, Osamu Fujimura, ha esteso il cordoglio alle persone più vicine alla giornalista quarantacinquenne: una ‘pioniera del videoreporting’, con alle spalle esperienze impegnative sui fronti dell’Iraq, durante la guerra del Golfo, e dell’Afghanistan. (ansa.it)

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.