f Solidarietà di Arena all'assessore Cirafici dopo le critiche di alcuni consiglieri comunali sulla Festa | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Solidarietà di Arena all’assessore Cirafici dopo le critiche di alcuni consiglieri comunali sulla Festa

venerdì 3 agosto 2012, 22:27   Attualità  

Letture: 1.183

In riferimento alla dura presa di posizione di 17 consiglieri comunali di Bagheria che hanno criticato la Festa di San Giuseppe, prendendo le distanze, il consigliere comunale del Fli, Antonino Arena, ha reso pubblicato un comunicato stampa.

“”Fari e un fari su tutta na cuosa ” recita un vecchio proverbio bagherese, ancora molto utilizzato e quanto mai appropriato alla vicenda in oggetto.
Leggo nei numerosi quotidiani online, un comunicato stampa a firma di numerosi consiglieri comunali. Nel documento si legge che “ i consiglieri comunali, alla luce del programma dei festeggiamenti di San Giuseppe, appreso tramite gli organi di stampa, prendono le distanze dall’intera organizzazione della festa e ne contestano i contenuti e le performance artistiche “.
Sento quindi il bisogno di uscire fuori dal coro, per ringraziare pubblicamente l’assessore Francesco Cirafici, che non apparterrà sicuramente alla classe dei ” professionisti della Cultura “, ma che ha sicuramente messo tutto se stesso per organizzare la festa di San Giuseppe, ritenuta alla vigilia di impossibile realizzazione.
Il documento fa anche riferimento agli “ ipotetici “ costi sostenuti, come se non fosse già a conoscenza di tutto il Consiglio comunale, che sono finiti i tempi dei capitoli di spesa corposi e delle manifestazioni da migliaia e migliaia di euro.
Tutto quello che sino ad ora è stato fatto, dalla fantastica tre giorni dedicata a Guttuso, alla settimana della cultura, ai vari concerti del Circuito del mito, tutto ciò è stato realizzato senza pesare sul bilancio comunale, ma con tanta buona volontà, commettendo sicuramente degli errori perché, come recita un altro popolare proverbio, ” chiossà fà, chiossà sbaghi ” .
Infine vi è l’elenco dei firmatari del documento, dispiace leggere alcuni nomi, nomi che insieme al mio, dovrebbero invece essere in calce a questo documento di solidarietà e rinnovata fiducia nei confronti dell’assessore del Fli di Bagheria, Francesco Cirafici.”

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.