f Bagheria. Danneggiate, a colpi di mazza, tutte le vetrine di un negozio di estetica | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Danneggiate, a colpi di mazza, tutte le vetrine di un negozio di estetica

venerdì 21 settembre 2012, 09:06   Cronaca  

Letture: 1.979

Ancora un grave fatto di microcriminalità a Bagheria.
Nella notte fra mercoledì e giovedì, ignoti hanno danneggiato tutte le vetrine di un negozio di estetica del centro storico, in via Palagonia, chiuso da tempo.
Pare che i vetri siano stati distrutti  a colpi di mazza. Almeno 5 i colpi visibili dalle vetrine. Non è chiaro se l’intento degli autori era quello di penetrare dentro l’esercizio per portare via le attrezzature custodite nel locale.
Qualcuno avrebbe sentito nitidamente i colpi e ha avvertito la Polizia di Bagheria.
Sarebbe alto il danno dal punto di vista economico, visto i vetri sono corazzati e molto grandi.
Si tratta dell’ultimo episodio di una lunga scia di fatti di criminalità che ha investito, nelle ultime settimane, la città di Bagheria.
Nella notte fra mercoledì e giovedì sera è stata imbrattata la targa di piazza Messina-Butifar, nei pressi del corso Umberto, a pochi metri dalla sede del comune.
Il 17 settembre è stata messa a segno una rapina ai danni dell’Unicredit di via Federico II, in quell’occasione, tre persone, con il casco integrale, sono riusciti a portare via 5 mila euro in contanti.
Il 16 settembre i ladri sono entrati in azione ad Aspra, all’interno di un’azienda per la trasformazione del pesce, dove sono stati rubati  150 euro.
Il 14 settembre la macchina di una casalinga è stata data alle fiamme in via Virzì.
Il 10 settembre un giovane venne rapinato di 200 euro, mentre era a bordo della sua automobile. I ladri misero a segno la rapina a bordo di un motore con il quale si avvicinarono alla macchina del ragazzo che venne anche ferito alla gola.
Questi sono solo alcuni degli episodi verificati negli ultimi 10 giorni a Bagheria.

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.