f Bagheria. Promettono un posto di lavoro per 10 euro. Truffe utilizzando il nome di un parroco | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Promettono un posto di lavoro per 10 euro. Truffe utilizzando il nome di un parroco

mercoledì 26 settembre 2012, 11:05   Attualità  

Letture: 1.465

Un gruppo di truffatori  gira per le strade di Bagheria.
Pare che promettano,  a nome di padre Attilio Bua, frate del convento di Sant’Antonio, un posto di lavoro all’ospedale “Buccheri La Ferla“, di Palermo. In cambio pare che chiedano 10 euro e di una serie di documenti personali, dicendo che servirebbero per avviare le pratiche necessarie.
“Invitiamo i fedeli  a denunciare tali tentativi di illeciti- ha detto padre Bua- perpetrati da parte di queste persone che utilizzano il mio nome”.
E’ sempre meglio evitare di aprire la porta agli sconosciuti.
Si tratta dell’ennesimo caso di microcriminalità messo a segno nella nostra città. Un fenomeno che è in allarmante crescita negli ultimi mesi a Bagheria.

Attenzione anche a chi per strada, propone affari, cercando di  offrire gioielli per poche centinaia di euro.
Spesso dietro l’ illusione dell’affare, si celano grosse truffe.
In questi casi è sempre meglio avvertire la polizia o i carabinieri.

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.