f Coinres. Il liquidatore Silvia Coscienza: "la 14° è congelata. E a me, non mi fermerà nessuno" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Coinres. Il liquidatore Silvia Coscienza: “la 14° è congelata. E a me, non mi fermerà nessuno”

martedì 25 settembre 2012, 08:53   Attualità  

Letture: 1.872

di Martino Grasso

Silvia Coscienza, il liquidatore del Coinres, il consorzio cui fanno riferimento 21 comuni, fra cui Bagheria, intervenuta alla conferenza di Paul Connett, ha parlato abbondantemente delle ultime vicende del consorzio.
“La quattordicesima dei lavoratori del Coinres resta congelata -ha detto- e a me nessuno mi fermerà.” Parole dirette che forse non tutti si aspettavano di ascoltare.
Silvia Coscienza ha snocciolato dati e ha puntato dritta al problema.
“Il Coinres paga 9 milioni di euro all’anno per conferire i rifiuti nelle discariche. Se si puntasse alla differenziata si risparmierebbe. Ma chissà perchè non si fa. Bisogna pensare che una tonnellata di plastica viene pagata 300 euro,una tonnellata di alluminio 450 euro e una tonnellata di cartone 80 euro.”
La Coscienza ha anche parlato del personale del Coinres: “sono complessivamente 515 dipendenti, di cui 170 assunti per effettuare la raccolta differenziata.”
Il liquidatore del Coinres ha dato poi una buona notizia: “dalla prossima settimana saranno distribuiti nei 21 comuni, 200 cassonetti per la raccolta degli indumenti. Gli indumenti possono essere rigenerati e rimessi  in vendita”.

Silvia Coscienza ha ribadito la chiusura degli Ato e la realizzazione delle SRR: Bagheria sarà inserita con Villabate, Ficarazzi, Santa Flavia e Casteldaccia.
Sulle vicende che l’hanno vista protagonista, con la richiesta delle dimissioni avanzata dai sindacati, in relazione all’assunzione del suo compagno, la Coscienza senza parlare esplicitamente della vicenda si è limitata a dire “è solo gossip.”
La Coscienza  conclude ribadendo che bisogna lavorare soprattutto all’insegna della legalità.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.