f Bagheria. Zone blu: nuova regolamentazione della sosta a pagamento | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Zone blu: nuova regolamentazione della sosta a pagamento

lunedì 1 ottobre 2012, 12:08   Attualità  

Letture: 1.438

Ha preso il via, da oggi,  la sosta veicolare a pagamento  in alcuni tratti di Corso Butera ed in Piazza Sturzo.
La sosta così regolamentata entrerà in vigore  negli orari compresi fra le ore 9.00 e le ore 13.00 e fra le ore 16.00 e le 20.00 di tutti i giorni feriali.
L’utilizzo della sosta è subordinato al pagamento di una tariffa di  50 centesimi di euro, per ogni ora di sosta o frazione di essa.
La prova dell’avvenuto pagamento dovrà avvenire attraverso l’esibizione, dietro il parabrezza dell’auto, di un’apposita scheda prepagata indicante la data e l’ora di inizio della sosta. Il tagliando potrà essere acquistato presso tutti gli esercizi pubblici e di vicinato che esporranno al pubblico apposito avviso di disponibilità  dei tagliandi. A questi esercizi pubblici l’Amministrazione Comunale riserverà, a titolo di rimborso, il 10 per cento dell’importo delle schede loro cedute per la vendita al pubblico.
Per i residenti nelle zone interessate dalle zone blu sono
previsti, limitatamente ad un solo mezzo per nucleo familiare
degli appositi pass che ne consentono la sosta previo pagamento mensile di € 10,00.
La domanda per ottenere il pass, che potrà essere richiesto con validità mensile, trimestrale, semestrale e annuale,  dovrà essere compilata su apposito modulo e inviata al Comando di Polizia Municipale all’e-mail s.pilato@comune.bagheria.pa.it o al numero di fax 091943522.
L’ufficio provvederà al rilascio entro 5 giorni lavorativi dalla richiesta tramite Ufficio Economato. Il richiedente sarà avvisato tramite e-mail.
Sempre dal 1° ottobre verrà attivata anche la sosta con disco orario nei tratti di via Litterio e Russo Bonavia compresi tra le vie Scordato e Maggiacomo al fine di garantire il ricambio della sosta di quanti dovranno recarsi presso gli esercizi pubblici e commerciali di Corso Umberto.
L’assessore Pietro Miosi, circa la realizzazione di queste zone di sosta regolamentate, sottolinea che “la regolamentazione  della sosta, attraverso la realizzazione delle zone blu che abbiamo predisposto, sarà gestita in piena autonomia dal Comune. L’Amministrazione comunale, in una recente riunione, ha chiesto la collaborazione dei commercianti per la gestione della vendita dei tagliandi per la sosta negli appositi spazi delimitati dalle strisce blu.
Intendo sottolineare che non si tratta di un’ulteriore vessazione fiscale nei confronti dei cittadini perché le entrate derivanti dalla vendita dei tagliandi saranno vincolate ed utilizzate per le spese relative al trasporto pubblico locale.
L’Assessore, inoltre ha dato mandato agli uffici di predisporre, senza aggravi di spese per il Comune, un bando interno di selezione di otto unità di ausiliari del traffico che saranno assegnati al controllo delle zone regolamentate”.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.