f Bagheria. Finanziati i lavori di consolidamento della zona "francesi" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Finanziati
i lavori di consolidamento della zona “francesi”

mercoledì 28 novembre 2012, 09:59   Attualità  

Letture: 2.141

E’ stato approvato il progetto per il consolidamento della zona dei “francesi” lungo la costa Aspra-Mongerbino, molto frequentata dai bagnanti nel periodo estivo.
La  fascia costiera oggetto dell’intervento è soggetta a crolli per cui le è stato assegnato valore di pericolosità elevata per il dissesto con  alto rischio causato dall’erosione. 
Il progetto  è stato approvato  dall’ “Ufficio Programmazione”, nell’ambito del “PISU”  “Bagheria – Baarìa l’altra città”,  che sono stati finanziati per l’attuazione territoriale del PO FESR 2007 – 2013 – Asse VI sviluppo urbano sostenibile”.
L’intervento complessivo è di 385.000,00 euro, nell’ambito dell’Asse VI_Linea di intervento 6.1.3 A-G (EX 6.1.3.7).
La redazione è stata effettuata dal dirigente  del settore III Giovanni Mercadante e dal Rup Onofrio Lisuzzo.
L’opera prevede un intervento sulla fascia costiera, in prossimità del Capo Mongerbino e del Monte Irice. La zona rientra nell’unità fisiografica costiera tra Capo Rama e Capo Mongerbino del Piano stralcio di bacino per l’Assetto Idrogeologico.
Le opere previste in progetto sono mirate a frenare l’evolvere dello squilibrio della parete detritica per porre in sicurezza il contesto sottostante, attraverso il rafforzamento corticale della pendice.  Già in fase di programmazione dell’intervento, è stata scartata l’eventualità di rimodellare la porzione del pendio per la presenza di edifici in prossimità del ciglio della falesia e  di utilizzare barriere paramassi per l’esiguità delle superfici situate sotto.
“Le progettualità sviluppate dall’ufficio programmazione di Bagheria -dice il sindaco Lo Meo-, coordinato dal geometra Rino Lisuzzo  hanno reso possibile realizzare opere per creare la città che vogliamo e cioè innovativa e funzionale. Il progetto in questione che è stato portato a termine punta sui beni ambientali per la loro salvaguardia e valorizzazione”

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.