f Bagheria. Il Comune ha nominato l'avvocato Fiasconaro contro il Coinres | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Il Comune ha nominato l’avvocato Fiasconaro contro il Coinres

domenica 11 novembre 2012, 10:06   Attualità  

Letture: 2.669

Il Comune di Bagheria ha conferito l’incarico all’avvocato Vittorio Fiasconaro contro il Coinres, il consorzio per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani cui aderisce Bagheria e altri 21 comuni del Palermitano. L’avvocato dovrà impugnare il decreto dell’assessorato regionale dell’Energia e dei servizi di pubblica utilità del 28 settembre scorso, con il quale Ettore Ragusa è stato nominato commissario ad acta presso il Comune di Bagheria ai sensi della legge regionale del luglio del 2011, per disporre coattivamente il pagamento della somma di  7.157.265,81 euro a titolo di quota di compartecipazione del Comune ai costi di funzionamento del Coinres.
Questo é il secondo commissariamento che viene disposto per il Comune di Bagheria: il primo (con il quale era stato incaricato Antonio Morreale di riscuotere la somma di 1.624.057,01 euro da riversare al Coinres) é stato sospeso nei mesi scorsi dal Tar su ricorso curato dallo stesso avvocato Fiasconaro. Tale sospensione é stata poi confermata in appello dal Consiglio di Giustizia Amministrativa.

Rispetto al primo commissariamento, l’Assessorato Regionale Energia ha fatto adesso precedere la nomina da un atto di diffida (adempimento che aveva omesso la prima volta).
Secondo l’avvocato Fiasconaro “la Regione ha dato un termine troppo breve per disporre il pagamento (appena 5 giorni) e inoltre risulta incomprensibile il criterio utilizzato per arrivare alla cifra richiesta. Per questa ragione é stato proposto il nuovo ricorso. Il Tar si pronuncerà sulla richiesta di sospensione entro un mese. Nel
frattempo l’udienza di merito é stata già fissata per il mese di maggio 2013, allorquando sarà emessa la sentenza definitiva.”

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.