f Bagheria. Inaugurato il nuovo servizio di mammografia | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Inaugurato il nuovo servizio di mammografia

venerdì 16 novembre 2012, 13:27   Attualità  

Letture: 2.627

E’ stato inaugurato il nuovo servizio di mammografia nei locali del poliambulatorio di via Mattarella.
Al centro faranno riferimento 8530 donne, dai 50 ai 69 anni, di Bagheria ma anche degli altri comuni dell’hinterland come Casteldaccia, Santa Flavia, Ficarazzi e Altavilla Milicia.
Le signore stanno già ricevendo gli inviti per sottoporsi, gratuitamente, allo screening.
Erano presenti fra gli altri il direttore sanitario del distretto 39, Luigi Lo Giudice, i rappresentanti del progetto Penelope, Giuseppe Cangemi e Liliana Costa, oltre alla responsabile del poliambulatorio di Bagheria, Anna Cirrincione.
“Con questo nuovo servizio -ha sottolineato il dottor Lo Giudice- si potrà fare una prevenzione sostanziale. Non bisogna dimenticare che il tumore al seno è uno dei principali tumori che aggrediscono le donne”.

Grazie al nuovo servizio, le donne bagherese, non saranno più costrette e a recarsi a Palermo, per sottoporsi allo screening.
“E’ un servizio che abbiamo fortemente voluto -dice la dottoressa Anna Cirrincione- e che servirà all’interno circondario”.

Tutte le donne che si sottoporranno al controllo, riceveranno il risultato a casa. La negatività della mammografia verrà comunicata per lettera entro un mese. In caso di positività ai test, l’utente verrà contattato telefonicamente e gli verrà proposto un particolare approfondimento diagnostico e terapeutico.
Padre Luciano Catalano ha infine benedetto i nuovi locali.
Non era presente, per motivi istituzionali, il sindaco Vincenzo Lo Meo.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.