f Bagheria. La nuova giunta fra qualche giorno. Il nodo dell'assessorato al bilancio | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. La nuova giunta fra qualche giorno. Il nodo dell’assessorato al bilancio

martedì 27 novembre 2012, 12:38   Politica  

Letture: 1.089

di Martino Grasso

Slitta di qualche giorno la nomina della nuova giunta di Bagheria.
Il nodo da sciogliere è legato al nome cui affidare la delega al bilancio.
Il sindaco Vincenzo Lo Meo ha contattato alcuni professionisti, ma occorre un nome affidabile, visto che dovrà gestire un assessorato delicato come quello al bilancio, anche il relazione all’imminente dissesto da dovere dichiarare.
Individuati gli altri due tecnici.  Sono professionisti  di provata esperienza, nel campo della cultura e dell’urbanistica.
Il sindaco dovrà sostituire l’assessore Giusy Maggiore, che si è dimessa per lo stato di gravidanza  e i due assessori del Pd, Nicola Tarantino e Sergio Martorana, che hanno lasciato l’esecutivo nel corso del consiglio comunale in cui non sono passati gli aumenti Imu e per l’addizionale Irpef.
Il Pd, del resto, come sostenuto dal segretario Laura Maggiore, non entrerà più in giunta  “non ci sarà nessun coinvolgimento ufficiale o ufficioso da parte del Partito Democratico nella Giunta che il Sindaco Lo Meo si appresta a ricomporre -ha sottolineato il segretario del Pd- Non indicheremo nè politici nè tecnici d’area perchè ad oggi non intravediamo un percorso politico condiviso tra le forze di quest’amministrazione e la politica viene prima dell’occupazione di poltrone di qualsiasi tipo e natura.”

Il sindaco Lo Meo potrà dunque contare solo sull’Udc, la lista civica “L’Altra Bagheria” e “Lista per l’Italia” ex Fli.

“L’Altra Bagheria” quasi sicuramente cambierà il suo rappresentante, per impegni dell’assessore Pietro Tornatore.
Saranno invece confermati  Francesco Cirafici e Pietro Miosi.

I nuovi assessori sono pronti, fatta eccezione quindi per l’assessore al bilancio, ma ormai è questioni di giorni se non di ore.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.