f Bagheria. Stage per 10 studenti dell'Ipia a Grosseto. Uno è stato assunto | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Stage per 10 studenti dell’Ipia
a Grosseto. Uno è stato assunto

giovedì 8 novembre 2012, 10:48   Attualità  

Letture: 3.242

di Martino Grasso
Uno stage in un’azienda, al termine del quale ad uno di loro è stato offerto un contratto di apprendista.
Sono dieci studenti dell’istituto professionale di Bagheria “Salvo D’Acquisto” che hanno svolto lo stage presso l’Azienda “Helios” di Grosseto che realizza sistemi fotovoltaici.
Lo stage è durato circa 4 settimane, al termine del quale, Domenico Bonanno, 18 anni (nella foto centrale), ha firmato un  contratto di apprendista, per un importo mensile di 900 euro.
Lo stage era rivolto a 10  allievi delle classi III, IV e V dell’anno scolastico  2011/12 dell’istituto professionale di Bagheria, che forma tecnici delle industrie elettriche, elettroniche e meccaniche.

Per lo stage l’istituto ha utilizzato dei fondi europei finalizzati a fornire un’esperienza orientativa e formativa per facilitare il proseguimento negli studi e l’ingresso nel mondo del lavoro e per accrescere lo spirito di imprenditorialità dei ragazzi.

Allo stage hanno partecipato studenti provenienti da Bagheria, Santa Flavia, Ficarazzi, Casteldaccia, e Misilmeri.
Sono: Domenico Bonanno, Antonino Cannata, Sergio Carolo, Tommaso Caruso, Gabriele Onofrio Cinisi, Agostino Di Salvo, Giacomo Lo Grasso, Federico Martorana, Francesco Montesanto e Simone Scialabba.

I giovani Sono stati selezionati dalla scuola tramite bando pubblico in base alla media scolastica ma con il requisito di almeno 9 nel voto di condotta.

I tutor scolastici sono stati Daniela Russo e Rosario Nobile, mentre i tutor aziendali, segnalati dalla Ditta Helios, sono stati Giuseppe Cantisani e Valerio Spatarra.

“E’ stata un’esperienza straordinaria -dice Simone Scalabba, 19 anni- abbiamo visto da vicino le tecniche innovative”.

Gli fa eco Antonino Cannata, 18 anni: “non è stato u  gioco. Abbiamo lavorato con gli operai dell’azienda svolgendo il lavoro che loro fanno ogni giorno”.

Soddisfatti i due insegnanti che hanno accompagnato i ragazzi, per l’opportunità di lavoro che l’azienda ha offerto ad uno di loro. “Penso che sia un’opportunità fondamentale per Domenico -dice Daniela Russo-La Heliosè stata fondata da due ragazzi di Milazzo, appena diplomati.Probabilmente l’accoglienza che ci hanno riservato è dovuta proprio al fatto che il presidente ha rivisto nei nostri ragazzi la propria storia”.

Anche la preside Lucia Bonaffino dell’istituto bagherese ha espresso soddisfazione per l’esperienza maturata dai 10 studenti.

“Ringrazio i tutor -dice- questa esperienza ha rappresentato un connubio perfetto fra scuola e lavoro. Penso che restituisca la giusta dignità anche alla nostra scuola. Qui si studia come in altre scuole e si fanno esperienze importnati”.

Va anche sottolineato che altri 39 studenti dell’istituto professionale “D’Acquisto”, sono stati nelle scorse settimane a Londra, dove hanno svolto un percorso linguistico, che darà loro ulteriori strumenti per inserirsi nel mondo del lavoro, anche in altri paesi fuori dall’Italia.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.