f Giuliana Di Liberto stasera partecipa alla finale "notte musica emergente" a Roma | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Giuliana Di Liberto stasera partecipa alla finale “notte musica emergente” a Roma

mercoledì 7 novembre 2012, 09:03   Spettacolo  

Letture: 1.871

La bagherese Giuliana Di Liberto, parteciperà questa sera al Piper di Roma, alla ‘notte della musica emergente’.
Giuliana dovrà sfidare altri quattro finalisti all’interno della categoria ‘Cantautori’.
In palio, come tutti gli anni, ci sono svariati contratti con alcune delle più note case discografiche italiane e la possibilità di partecipare ai grandi festival musicali esteri.

Giuliana, 28 anni, approda alle fasi finali del concorso come cantautrice per la seconda volta. Anche nel 2010 infatti si era classificata tra i primi cinque della sua categoria ma in quell’occasione non era riuscita a vincere. La bagherese può annoverare inoltre un curriculum di tutto rispetto. Negli anni passati ha partecipato a numerosi concorsi e festival della musica come SanremoLab, il festival delle Canarie, X Factor ed il festival della musica a Tenerife riscuotendo sempre un ottimo successo.
Giuliana tra l’altro è stata anche corista di alcune stelle del panorama musicale italiano come i cantautori Luca Barbarossa ed Enrico Ruggeri. “Sono sincera, vincere non mi interessa. – ha raccontato la cantante al sito palermitano Livesicilia – E’ inutile non ammettere che arrivare prima sarebbe un grandissimo risultato ma mi preparo al peggio e se non dovessi passare, so che me ne farei una ragione. Purtroppo non sempre vincere è positivo. – ha aggiunto – perché nella realtà odierna le case discografiche non si preoccupano di crescere i propri talenti: li sfruttano e quando hanno finito li gettano via”.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.