f L'"Altra Bagheria" contro l'ex capogruppo "cambieremo nome" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

L’”Altra Bagheria” contro l’ex capogruppo “cambieremo nome”

venerdì 9 novembre 2012, 15:57   Politica  

Letture: 1.438

Il gruppo consiliare “L’Altra Bagheria”, composto da Massimo Mineo, Giovanni Amari e Giacomo Raspanti, in una nota dai toni duri, lancia dure accuse all’ex capogruppo Angelo Puleo.

“Il gruppo, per non abusare del copyright vantato dal consigliere comunale Angelo Puleo sta valutando ed è tentato di procedere formalmente al cambio di denominazione -si legge nella nota-. Quando fu chiesto al consigliere Puleo, in un’ottica di turnover, di concedere il ruolo di capogruppo ad altro componente non ebbe a dare alcuna risposta, si limitò ad informare con un articolo che non esistevano più i presupposti  politici per continuare a collaborare con “L’Altra Bagheria”.

La nota continua dicendo che  “il consigliere uscente ha comunque avuto la capacità in pochi giorni di fondare e transitare in nuovo contenitore che aveva bisogno di un  capogruppo dimostrando così che il problema non è mai stato lui. A noi rimane la presunzione  di essere riusciti a scaricare una zavorra e se possiamo non essere all’altezza politicamente quanto meno rimaniamo stimati per correttezza, linearità e sinergia di gruppo.”

Mineo, Raspanti e Amari  continuano dicendo che “nel suo ultimo intervento il consigliere comunale Puleo non ha mancato di rimarcare a più riprese la mancanza di autorevolezza e l’incapacità di raggiungere gli obiettivi da parte del sindaco Lo Meo.”

L’articolo si conclude dicendo che “per ciò che riguarda la nuova denominazione che stiamo cercando per il nostro gruppo consiliare, sempre che il consigliere Puleo non ci denunci prima per appropriazione indebita, ci premureremo, (pur sapendo che la cosa non interesserà a nessuno), a darne informazione nei prossimi giorni, anche perché non abbiamo mai dimenticato che “L’Altra Bagheria” è condivisione con tanti amici di lista che hanno permesso a tutti noi, compreso il consigliere Puleo, di rappresentare la nostra Città.“

Per dovere di cronaca, ospiteremo, se ce lo chiederà, una replica del consigliere Puleo.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.