f Santa Flavia. Nominata la nuova giunta. Il sindaco: "la maggioranza ricompattata" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Santa Flavia. Nominata la nuova giunta. Il sindaco: “la maggioranza ricompattata”

mercoledì 14 novembre 2012, 14:39   Politica  

Letture: 3.370

Crisi politica conclusa al comune di Santa Flavia. Il sindaco Salvatore Sanfilippo, dopo l’azzeramento dei giorni scorsi, ha nominato i 4 nuovi componenti.
Non è una giunta tecnica, come si pensava, ma una giunta politico-tecnica.
“La maggioranza si è ricompattata -dice Sanfilippo- lo abbiamo fatto per il bene del paese, per evitare il dissesto. C’è da approvare il nuovo bilancio e abbiamo il dovere di provarci”.
Della giunta precedente è stata riconfermata la sola Rosalia Maria Emmiti, 44 anni, che è anche consigliere comunale. Si occuperà di politiche sociali, pubblica istruzione, politiche per lo sviluppo territoriale, Ufficio Europa, Politiche giovanili, Beni culturali e pari opportunità.

Gli altri assessori sono, Marco Giuseppe Imburgia, 52 anni,  geometra, anche lui consigliere comunale. Si occuperà di Urbanistica, legalità, beni confiscati, protezione civile, arredo urbano e ville e giardini; Concetta Palumbo, 43 anni, nata a Trabia, si occuperà di bilancio, finanze, tributi, personale, igiene ambientale, attività produttive, polizia municipale e viabilità. Infine è stato nominato Salvatore Vincenzo Sucato, ingegnere al genio civile, 65 anni, che si occuperà di lavori pubblici, servizi a rete, patrimonio, affari istituzionali, rapporti con il consiglio comunale.
I quattro nuovi assessori hanno prestato giuramento oggi. La deliberà è stata anche inviata al consiglio comunale, all’assessorato agli enti locali e all’ufficio elettorale della Prefettura.

 

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.