f Un ristoratore bagherese di 50 anni, arrestato in provincia di Perugia | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Un ristoratore bagherese di 50 anni, arrestato in provincia di Perugia

martedì 13 novembre 2012, 18:18   Cronaca  

Letture: 1.900

Un bagherese di 50 anni, il cui nome non è stato fornito (S.C. le iniziali), è stato arrestato dai carabinieri di San Sisto, in provincia di Perugia. Secondo l’accusa, l’uomo aveva quasi in chilo di eroina, modello brown sugar, conservati sottovuoto nel fondo della fioriera di casa in un villetta a due piani di via Albinoni, quartiere San Sisto, in provincia di Perugia.
Almeno 1200 dosi sarebbero uscite da quei mattoncini rossi di brown sugar sequestrati all’uomo, che da qualche tempo era andata ad abitare nella villetta con tutta la famiglia.

Proprio il movimento sospetto, continuo, di persone che improvvisamente andavano e venivano dalla casa ha insospettito i vicini, che dopo qualche tempo hanno chiamato i carabinieri. I militari dell’aliquota operativa del nucleo operativo e radiomobile diretti agli ordini del tenente Piergiuseppe Zago hanno così cominciato un’opera di appostamento e controlli che li ha portati, nella serata di ieri, al blitz in casa del siciliano. Dopo aver controllato i due piani senza trovare nulla, i carabinieri si sono insospettiti alla vista di un telo che copriva un fioriera in giardino: proprio da lì è saltata fuori l’eroina.

Ulteriori indagini, l’uomo è stato arrestato, sono in corso per capire la provenienza della droga, se il cinquantenne sia un grossista dello spaccio o uno spacciatore al dettaglio e come mai si sia trasferito dalla Sicilia

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.