f Anche Ingroia scioglie le riserve. Si candiderà con "rivoluzione civile" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Anche Ingroia scioglie le riserve. Si candiderà con “rivoluzione civile”

sabato 29 dicembre 2012, 16:31   Politica  

Letture: 597

Antonio Ingroia ha sciolto la riserva per la candidatura in Parlamento. In una conferenza stampa ha presentato il simbolo che è dominato dal colore arancione e con il suo nome in forte evidenza al centro. Nella parte sovrastante il simbolo c’e’ la scritta “rivoluzione civile” mentre in basso ci sono le sagome in rosso di cittadini e lavoratori. Nessun simbolo dei partiti che supportano Ingroia compare nel logo. Alla conferenza stampa non erano presenti i leader di Prc, Idv, Pdci che sostengono l’iniziativa politica. Tra i presenti c’erano invece Leoluca Orlando e Luigi De Magistris. ”Conquisteremo Palazzo Chigi – ha detto Ingroia – e avremo milioni di consensi perché vogliamo fare una rivoluzione pacifica dei cittadini, una rivoluzione civile”.

“Caro Bersani, così non va. La questione morale e la lotta alla mafia debbono essere le priorità dell’impegno politico”. Lo ha detto Antonio Ingroia nella conferenza stampa di presentazione della sua lista. “Ma così – ha proseguito il magistrato – non è. Proveremo a mettere sulle nostre spalle l’eredità che il Pd ha abbandonato. A Bersani dico che siamo pronti al confronto purché il Pd non faccia una politica di conservazione come è accaduto quando ha sostenuto il governo Monti”. Ingroia ha poi ringraziato Nichi Vendola:”con responsabilità politica si era impegnato a tenere la porta aperta verso di noi, ma ha perso le primarie e Bersani ci ha chiuso quella porta”. (livesicilia.it)

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.