f Bagheria. Esposto dei genitori dei bambini della scuola Puglisi | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Esposto dei genitori dei bambini della scuola Puglisi

martedì 18 dicembre 2012, 15:18   Attualità  

Letture: 1.535

I genitori dei bambini che frequentano la  scuola elementare del plesso “Puglisi”, in contrada Monaco, sono passati dalle parole ai fatti. Dopo che i loro figli da 10 giorni non vanno a scuola, questa mattina, al termine di un sit-in di protesta, hanno presentato un esposto al Commissariato di Polizia di via La Masa contro le inadempienze del Comune.
La scuola, infatti, è chiusa quasi due settimane, per consentire i lavori per la sopraelevazione, ma il trasferimento delle suppellettili, come banchi e sedie, dalla “Puglisi” alla “Tommaso Aiello”, necessario per consentire il regolare svolgimento delle lezioni,  non è stato ancora fatto.

I bambini della scuola materna  sono stati trasferiti nei giorni scorsi, a villa Butera e in via Monsignor Arena. Quelli che frequentano le 16 aule elementari ancora aspettano.

“Saranno le autorità competenti ad accertare eventuali responsabilità -dicono i genitori-  è assurdo che non si riesca a spostare i banchi e le sedie. I nostri bambini sono a casa da 10 giorni. Pare che il trasferimento non si posa fare per mancanza del carburante nei mezzi”.

Il sindaco Vincenzo Lo Meo, ha dichiarato di essere venuto a conoscenza della situazione solo oggi: “ho attivato immediatamente gli uffici competenti affinchè fin da domani il trasferimento possa essere effettuato.”

Al fianco dei genitori sono scesi in campo anche alcune forze sociali della città, come il movimento 5 stelle, gruppo sinistra ecologia e libertà e il movimento “Bagheria bene comune” che ha chiesto ufficialmente un incontro con gli assessori comunali alla pubblica istruzione e ai lavori pubblici.

“Riteniamo che ci sia una grave inadempienza da parte dell’amministrazione comunale -dice Salvatore Ducato del movimento “Bagheria bene comune”- e da cittadini quali siamo chiediamo e pretendiamo risposte.”

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.