f Bagheria. Protesta domani per la chiusura della scuola Puglisi | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Protesta domani per la chiusura della scuola Puglisi

lunedì 17 dicembre 2012, 22:39   Attualità  

Letture: 926

Protesta domani mattina da parte dei docenti, per l’interruzione delle lezioni alla scuola Puglisi di contrada Monaco a causa dell’ampliamento della struttura.
Sull’argomento  il movimento “Bagheria bene comune”  ha diffuso un comunicato stampa esprimendo solidarietà.

“Sono numerose le segnalazioni che abbiamo ricevuto da diversi genitori della nostra città – dice Salvatore Ducato- fortemente preoccupati per l’interruzione delle lezioni nella scuola elementare Puglisi di Contrada Monaco. Pare infatti che, a causa dei lavori di ampliamento dell’edificio, peraltro previsti gia da diverso tempo, i bambini siano costretti a restare a casa perché ad oggi, lunedì 17 dicembre, non è stata ancora individuata un’adeguata sede che permettesse di continuare il loro percorso scolastico.

Dalle segnalazioni ricevute, infatti, le mamme ci comunicano che i bambini da più di una settimana non solo non hanno potuto seguire le lezioni ma non hanno ancora certezze su ciò che accadrà nei prossimi giorni. Non sappiamo nulla infatti sullo stato attuale delle operazioni che si stanno perseguendo per risolvere questa mancata programmazione. La riteniamo una grave inadempienza da parte dell’amministrazione comunale e da cittadini quali siamo chiediamo e pretendiamo risposte. Per questo, domani mattina alle 8.30 parteciperemo al sit-in organizzato da alcune mamme degli studenti davanti la scuola Tommaso Aiello. Ne approfitto per invitare l’intera cittadinanza e tutte le forze sociali del nostro territorio a partecipare numerose. L’unione fa la forza e se c’è una cosa che non possiamo fare, questa è far finta di nulla.”

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.