f Gela. Uomo ucciso dopo essersi barricato in casa e iniziato a sparare | LaVoceDiBagheria.it Skin ADV

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Gela. Uomo ucciso dopo essersi barricato in casa e iniziato a sparare

sabato 22 dicembre 2012, 10:08   Cronaca  

Letture: 1.522

E’ di un morto e un ferito il bilancio di una notte di pure follia. Tutto è successo in via Arica a Gela, nel quartiere Scavone, dove un uomo, Giuseppe Licata di 42 anni, dopo essersi barricato nella sua abitazione, alla presenza anche dei suoi familiari, ha iniziato a sparare all’impazzata per strada. Con un fucile da caccia.
Sul posto è intervenuta immediatamente la polizia, che ha tentato per diverse ore di farlo desistere. Intorno alle 3 di notte, il tragico epilogo. Licata ha iniziato a sparare all’impazzata, fino a quando è stato ferito mortalmente. Subito dopo gli agenti hanno fatto irruzione nella sua abitazione e hanno tentato di soccorrerlo, ma per l’uomo non c’era più nulla dare. Nel conflitto a fuoco, un poliziotto è rimasto gravemente ferito ad un occhio ed è stato trasferito al “Garibaldi” di Catania. (gds.it)

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.