f Il sindaco Lo Meo al PD e all'UDC "dobbiamo risanare le finanze" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Il sindaco Lo Meo al PD e all’UDC “dobbiamo risanare le finanze”

giovedì 27 dicembre 2012, 10:39   Politica  

Letture: 860

Il sindaco di Bagheria Vincenzo Lo Meo interviene sulle discussioni tra PD e UDC con attacchi registrati nei giorni scorsi da parte dell’Udc. L’Udc, lo ricordiamo, aveva criticato l’operato del Pd accusando il partito di muoversi non con responsabilità ma con opportunismo.
Non si era fatta attendere la controreplica del Pd che aveva rigettato le accuse di opportunismo.
Adesso c’è la posizione del primo cittadino.
“Non è assolutamente tollerabile parlare di Responsabilità senza comportarsi di conseguenza -dice Lo Meo-. Coerenza e sano equilibrio sono sempre necessari e tali principi devono animare e guidare i comportamenti della classe dirigente locale.

Se questo è valido come principio, lo è ancora di più in questo momento storico,  momento di grande difficoltà  che sta vivendo la nostra città, dove  nessuno spazio deve essere assegnato per le polemiche, vane e incomprensibili alla città.
Serve quindi responsabilità da parte di tutti, di tutte le forze politiche, di tutti i gruppi consiliari, di tutti i consiglieri, degli Assessori, compreso il Sindaco.
Serve responsabilità, coerenza e sano equilibrio. Questo quello che chiedo nella mia qualità di capo di questa Amministrazione. Ovviamente io sono il collante che ha tenuto la coalizione. Lo stesso termine “coalizione” ha un significato preciso, quello di alleanza per il raggiungimento di un preciso obiettivo e ciò non deve essere dimenticato da nessun consigliere che ritiene di fare parte.”

Lo Meo continua chiedendo ai partiti più rappresentativi della coalizione, UDC presente in Giunta e PD non presente direttamente ma il primo cittadino considera parte integrante dell’alleanza, di avere sempre presente  l’obiettivo principale di risanare le finanze del bilancio comunale.
“Non dobbiamo avere nessuna preoccupazione -continua Lo Meo- nel mettere mani nella macchina amministrativa e con la forte determinazione di incidere sul modello organizzativo del Comune, considerato sino a qualche anno fa un ammortizzatore sociale ed oggi chiamato a svolgere solo funzioni e servizi essenziali ed obbligatori, secondo criteri di efficienza ed economicità.
Non serve contrapporsi sterilmente o fare attacchi personali, spesso infondati, ma serve impegnarsi per il raggiungimento di  questo obiettivo.
In questo momento occorre essere forti, coerenti e compatti per affrontare cambiamenti radicali e dolorosi per la nostra città. Non possiamo permetterci beghe interne, non posso permettere che le persone che danno vita a questa coalizione disperdano energia attorno ad argomenti inesistenti.
Sono a capo di questa coalizione che è fatta di UDC, FLI, l’Altra Bagheria e, ripeto, dal PD.  Partito che è  alleato dell’UDC, non solo qui a Bagheria ma soprattutto nella nostra regione, che sta tentando anch’essa un profondo rinnovamento. Ritengo tale alleanza valore aggiunto per la nostra città.”

Il sindaco alza i toni e dice: “Rischiamo di diventare ridicoli agli occhi della città medesima che conta invece sul nostro operato e che non vuole assistere a sterili querelle o attacchi personali tra esponenti politici. Il bene della città, la comunità ci chiede altro. Il confronto è utile ma la polemica e l’attacco personale non serve.
Per questo motivo mi adopererò affinchè UDC e PD locali,  possano ritrovare stimoli e momenti di condivisione necessari alle azioni forti ed alle scelte che faremo di qui a poco. Non possiamo permetterci, né la città lo tollererebbe, di distrarci su argomenti marginali o su questioni personali o su comportamenti impropri  che qualcuno,  a turno, rimprovera agli altri. Concentriamoci, responsabilmente sulle questioni che interessano a chi ci ha eletto. ”

 

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.