f Palermo e Provincia. Controlli antidroga e al codice della strada. 5 denunciati | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Palermo e Provincia. Controlli antidroga e al codice della strada. 5 denunciati

domenica 23 dicembre 2012, 11:25   Cronaca  

Letture: 896

Prosegue l’azione di contrasto dei Carabinieri del Comando Provinciale di Palermo, al fenomeno del consumo e spaccio di sostanze stupefacenti. Nel week-end, i Carabinieri hanno conseguito i seguenti risultati.

A Caltavuturo, in località Casale,  i Carabinieri  della locale Stazione, nel corso di un posto di controllo, a seguito di perquisizioni, hanno denunciato due giovani, I. m. natoa Palermo, classe 1994 e G. c., natoa Palermo, classe 1993, trovati in possesso di55 grammi di sostanza stupefacente verosimilmente del tipo “marijuana” sottoposta a sequestro, presumibilmente da consumare per tutto l’arco della prossima festività Natalizia.

Nel corso di un altro controllo, teso alla circolazione stradale, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della  Compagnia di termini Imerese, hanno deferito in stato di libertà, C. m., nativo di Termini Imerese classe 1975, per5 violazione degli obblighi inerenti alla misura cautelare della sorveglianza speciale.

A Balestrate , nel corso di un predisposto servizio antidroga, i Carabinieri della locale Stazione deferivano in stato di libertà per i reati di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e furto aggravato di energia elettrica, due persone.

Il primo, a cadere nelle maglie degli investigatori, E. m., natoa palermo ilclasse 1961, residente balestrate, disoccupato, pregiudicato, i militari operanti, a seguito di una perquisizione domiciliare rinvenivano all’interno della sua abitazione grammi 66 (sessantasei) di sostanza stupefacente verosimilmente del tipo hashish e grammi 51 (cinquantuno) di sostanza stupefacente verosimilmente del tipo marijuana, nonché un allaccio abusivo per rifornire di corrente elettrica la propria abitazione. La sostanza stupefacente veniva posta sotto sequestro per successive analisi di laboratorio a cura del L.A.S.S. del Comando Provinciale di Palermo.

Nel corso medesimo servizio, i militari dell’Arma operanti deferivano in stato di libertà per furto aggravato di energia elettrica, P. a., nato a Balestrate  classe 1946, pensionato.

I Carabinieri, unitamente a personale tecnico della società Enel, accertavano che il predetto, aveva realizzato un allaccio abusivo per rifornire di corrente elettrica la propria abitazione.

A Belmonte Mezzagno, verso le ore 02,30 circa, in località Piano Casale, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Misilmeri, controllavano un’autovettura Fiat “Punto”, condotta da  D.L. p., natoa palermo classe 1973, di fatto domiciliato a Belmonte Mezzagno, disoccupato, pregiudicato per reati contro il patrimonio, con divieto di dimora presso il comune di Palermo, già sottoposto all’obbligo di rimanere all’interno della propria abitazione dalle ore 20.00 alle ore 07.00 giusto provvedimento del Tribunale di Palermo. Il prevenuto, pertanto avendo violato il provvedimento a cui era sottoposto, è stato deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria.

I controlli dei Carabinieri,  continueranno senza sosta, è nei prossimi giorni saranno rafforzati per garantire a tutti i cittadini un sereno Natale.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.