f All'Ites domani si presenterà il centro studi dedicato a Salvatore Provenzani | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

All’Ites domani si presenterà il centro studi dedicato a Salvatore Provenzani

giovedì 10 gennaio 2013, 22:14   Attualità  

Letture: 1.243

provenzaniNasce a Bagheria il Centro Studi “Salvatore Provenzani” – in rete per la coesione e lo sviluppo su iniziativa di un  gruppo di Dirigenti Scolastici, Docenti ed altri operatori dello sviluppo territoriale. Il Centro Studi intende elaborare proposte ed iniziative a favore dei giovani, delle famiglie e della cittadinanza, valorizzando gli insegnamenti e il patrimonio morale, culturale, socio-educativo e pedagogico lasciato in eredità dall’insigne Preside alla comunità e alle nuove generazioni.
In occasione del secondo anniversario della scomparsa di Provenzani, le scuole di Bagheria organizzeranno in suo onore un ricco calendario di attività culturali.
Oggi alle 15,30,  all’Auditorium dell’I.T.E.S. “Don Luigi Sturzo” di Bagheria sarà Presentato il Centro Studi.
Interverranno: i dirigenti scolastici Gioacchino Genuardi, Domenico Figà e Vittoria Casa. Saranno letti articoli scritti e pubblicati dal Preside Provenzani su Sturzonews a cura di docenti, studenti e genitori.
Alle 18,00 messa presso la chiesa Madre di Bagheria celebrata da Padre Giovanni La Mendola.
Domani, sabato alle 10,00, allAuditorium dell’I.T.E.S. “Don L. Sturzo” di Bagheria    I° Convegno organizzato dal Centro Studi  Salvatore Provenzani: “Il ruolo della Scuola nei processi di sviluppo e coesione del territorio”.
Modererà Ignazio La Monica.
Parteciperanno: Gioacchino Genuardi, Vittoria Casa, Roberto Lo Meo, Salvatore Tosi, Santo Lo Piparo, Giuseppe Sanfilippo, Ignazio La Monica.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.