f LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

giovedì 31 gennaio 2013, 08:52   Politica  

Letture: 1.307

amato-di giovannidi Nino Amato
e Giovanni Di Bernardo

Con determina del 30 gennaio (di poche ore fa) a firma della dottoressa Fricano Direttore generale del comune di Bagheria, si dispone che, nonostante la città vada in malora sotto gli occhi di tutti ed  in barba alle promesse ed agli impegni  assunti, pagheremo  al signor  Sindaco e alla sua giunta, le indennità di funzione, addirittura con  valenza retroattiva.

Avevamo scritto con amarezza e forse con troppa lungimiranza che purtroppo con questa gente al governo la  città non avrebbe avuto  grandi speranze. E invece c’eravamo sbagliati?.

Apprendiamo solo oggi, infatti,  che con deliberazione di G.M. n.86 del 14.12.2012, ad oggi non ancora pubblicata, “chissà perché”, si revoca la deliberazione di G.M. n.76 del 22.10.2012 con la quale venivano azzerati i compensi degli assessori e del sindaco. Dopo i grandi annunci apparsi a caratteri cubitali su tutta la stampa, Lo Meo e la sua giunta si sono riassegnati con valenza retroattiva le  indennità.
Il Sindaco aveva dichiarato solennemente proprio nella delibera n. 76, che oggi scopriamo revocata, che “Fino alla ripresa economica –finanziaria dell’ente” non si sarebbero pagate le indennità.
Quindi è di oggi un’ottima notizia per  i cittadini Bagheresi?.
Il comune sarebbe uscito dalla crisi grazie alle cure del Sindaco e del neo assessore al Bilancio. Non ce ne eravamo accorti, nottetempo e nell’assoluto segreto si è approvato il bilancio di previsione 2012, il consuntivo 2012 ed il previsionale 2013. Altra notizia rimasta segreta e l’arrivo dell’ingente cifra di circa 40 milioni di Euro (questa era la somma del disavanzo di bilancio), che consentirà il ripristino di tutti i servizi alla città, risolverà il problema delle ore per il personale part-time, permetterà il pagamento dei fornitori,  farà rientrare il problema della raccolta  dei rifiuti  con il personale Coinres, permetterà di rifare il manto stradale di tutta Bagheria.
Come avrete capito purtroppo non c’è nessuna buona notizia e tutto ciò non è assolutamente vero.
La delibera  n.86 del 14.12.2012  che è l’unica cosa vera, suona come una vera burla nei confronti della città.
Per quanto ci riguarda la questione della sospensione dei compensi spettanti agli amministratori posta dal Sindaco due mesi fa era del tutto demagogica, ma siamo  convinti che, rimangiarsi quanto detto e scritto e soprattutto nell’assoluto segreto è stato un fatto  gravissimo ed inaccettabile, vergognoso per la città, che continua ad avere una situazione debitoria ed economica insostenibile

La città va in malora sotto gli occhi di tutti, nell’assoluto segreto ed  in barba alle promesse ed agli impegni  assunti,  il Sindaco e la giunta si sono riassegnati le indennità  di funzione e financo con  valenza retroattiva.

Come definirli… Fate Vobis.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.