f Calcio. Giuseppe Rinaudo è il nuovo allenatore del Bagheria | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Calcio. Giuseppe Rinaudo
è il nuovo allenatore del Bagheria

sabato 26 gennaio 2013, 16:56   Sport  

Letture: 2.481

Rinaudo Giuseppedi Pino Grasso

Il Bagheria calcio si affida a Giuseppe Rinaudo per salvare la squadra dalla retrocessione. La società guidata da Francesco Raspanti, dopo le irrevocabili dimissioni di Mimmo Bellomo, arrivate al termine della gara di domenica scorsa contro il San Giovanni Gemini, ha affidato la panchina all’allenatore che lo scorso anno vincendo la coppa Italia ai rigori contro il Pro Favara, aveva guadagnato la promozione nel campionato di Eccellenza.

“Ci credo alla salvezza altrimenti non avrei accettato l’incarico – afferma il neo allenatore – l’importante sarà prendere qualche rinforzo per giocarci anche noi le nostre carte sul tavolo del campionato”.

La squadra nerazzurra nelle 19 partite fin qui disputate hanno vinto soltanto 4 partite come la Folgore Selinunte, ma si ritrova con il peggiore attacco, con appena 16 gol all’attivo. Rinaudo ha accettato la difficile sfida di salvare la squadra considerato che sono 7 le squadre, comprese in appena 4 punti che si contendono la salvezza. Il tecnico è l’undicesimo allenatore che subentra in questo campionato a sostituire colleghi esonerati o dimissionari.

“Le mie dimissioni erano un atto dovuto per amore del Bagheria – afferma Bellomo – allo scopo di dare una scossa a tutto l’ambiente. La situazione infatti era da tempo difficile sotto tutti i punti di vista. Molte persone non si allenavano da tempo e così è difficile poi preparare una partita. Non avevo nemmeno i ragazzi per la panchina e non si poteva certo andare avanti così. Ad Agrigento abbiamo lottato alla pari, ma poi abbiamo mollato. Altre società hanno preso altri giocatori per rinforzare la squadra, mentre noi no, anzi se sono andati Correnti, Volpe, Misseri e Greco. Ho fatto di tutto per questa squadra e sarà molto difficile salvarsi senza giocatori di categoria”.

Domani il Bagheria gioca contro la Leonfortese in trasferta. Nella gara di andata i nerazzurri vinsero al Comunale con il punteggio di 2 a 1. Sarà di buon auspicio per invertire la tendenza che ha fatto conquistare alla squadra, appena un punto nelle ultime cinque gare?

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.