f Porticello. La comunità piange Antonino Alioto, 19 anni | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Porticello. La comunità piange
Antonino Alioto, 19 anni

venerdì 11 gennaio 2013, 09:17   Attualità  

Letture: 6.219

alioto antoninodi Martino Grasso

La comunità di Porticello piange un’altra giovane vittima della strada.
Antonino Alioto, il diciannovenne di Porticello, morto ieri sera, lavorava nel settore ittico con l’azienda di famiglia.
Il dolore per la sua prematura scomparsa è  affidato al social network Facebook dove per tutta la notte si sono susseguiti messaggi di amici che stentavano a credere alla notizia.
“Dio ti ha voluto tra gli angeli. riposa in pace Nino…” è solo uno dei tantissimi messaggi su Internet.
Nino, come era conosciuto in paese, era un giovane allegro, amante del mare e degli amici.
Un ragazzo senza grilli per la testa. Un ragazzo come tanti. Amava la vita.
Ancora sommarie le notizie sulla dinamica dell’incidente.
Alioto ieri sera percorreva la strada veloce Palermo-Sciacca, a bordo di un furgone frigorifero, quando per cause non ancora accertate,  nei pressi di Corleone, al chilometro 48+800, ha perso il controllo del mezzo ed è finito in una scarpata.
Non è chiaro se siano rimaste coinvolte altre vetture, ma ad un primo esame sembra di no.
Il giovane è stato estratto dal camion, caduto nella scarpata, dai vigili del fuoco, ed è stato portato all’Ospedale Civico di Palermo. Secondo alcune testimonianze respirava ancora, anche se in gravissime condizioni. Ma il suo cuore ha cessato di battere prima dell’arrivo in ospedale.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.