f Bagheria. Nuovo circolo del Megafono "Partecipazione, Autonomia e Territorio" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Nuovo circolo del Megafono “Partecipazione, Autonomia e Territorio”

venerdì 1 febbraio 2013, 10:09   Politica  

Letture: 993

TO GO WITH AFP STORY BY ANDREA BAMBINO -Dopo il circolo di cui abbiamo parlato nei giorni scorsi su iniziativa di alcuni giovani bagheresi, nasce un altro circolo del Megafono a Bagheria che fa capo al presidente della Regione Rosario Crocetta. 

“Partecipazione, Autonomia e Territorio” è il nome del circolo, costituitosi nei giorni scorsi  alla presenza di Tommaso Lima, coordinatore provinciale dei circoli del Megafono e di Angelo Forgia, responsabile organizzativo della rete dei circoli collegati al movimento legato al Presidente della Regione  Rosario Crocetta.
All’incontro hanno partecipato esponenti  dell’associazionismo bagherese in ambito sociale e sportivo  ed operatori del mondo produttivo e professionale della Città.
“Il tentativo di rinnovamento e di difesa dei valori e principi dell’Autonomismo (che non vanno svenduti ai nemici del Meridione) operato  da  Crocetta, –  in un  contesto storico, sociale ed economico critico,  –  va sostenuto,  dichiara Michele Balistreri; animatore del Circolo. “Il Presidente Crocetta sta ridando speranza  a quanti hanno a cuore le sorti della nostra Regione, per una reale cambiamento che faccia emergere e valorizzare le  risorse,  le energie , le potenzialità che il nostro territorio esprime.
Riteniamo significativo, conclude Balistreri,  che la spinta a sostegno di Crocetta provenga da uno spaccato della società civile e  del  mondo dell’associazionismo, inteso  come motore della partecipazione  e come strumento per costruire insieme  risposte condivise ai problemi, ai bisogni e alle esigenze  della comunità.
Tommaso Lima ed Angelo Forgia hanno esposto i punti salienti del programma di Crocetta:
1) moralizzazione delle istituzioni;
2) attuazioni di norme chiare antimafia, creazione della white list regionale;
3) Acqua pubblica 24h su 24
4) Fare dei rifiuti una risorsa valorizzando il ruolo dei comuni e dei cittadini;
5) Utilizzo pieno dei fondi europei stanziati per la Regione, che utilizza solo il 12,38% delle risorse che vengono dall’Europa;
6) Fare della Sicilia la terra del sole attraverso le energie rinnovabili per proteggere la natura e creare lavoro e sviluppo;
7) Apertura di una vertenza con lo Stato e con L’Europa. Il sud non può morire per favorire gli interessi del Nord Italia e dell’ Europa.
E’ stata espressa solidarietà e sostegno ad una rappresentanza di operai bagheresi della Fiat di Termini Imerese, presenti alla costituzione del Circolo.
Stefano Fricano, dipendente in cassa integrazione, in rappresentanza dei colleghi, ha auspicato che l’impegno di Crocetta, che ha dimostrato da sempre grande sostegno alla causa dei lavoratori, contribuisca in maniera determinante a sbloccare la drammatica vicenda ed a restituire dignità e speranza ai 1500 dipendenti ed ai 600 operatori dell’indotto metalmeccanico ed ai loro familiari.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.