f Firmata la convenzione per la gestione di portella Vignazza a Monte Catalfano | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Firmata la convenzione per la gestione di portella Vignazza a Monte Catalfano

giovedì 7 febbraio 2013, 12:13   Attualità  

Letture: 1.458

monte catalfanoIl sindaco di Bagheria, Vincenzo Lo Meo ha firmato ieri  una convenzione per l’affidamento in gestione degli interventi di forestazione e manutenzione del parco accessibile di cultura ambientale di Monte Catalfano.
La convenzione, firmata dal sindaco Lo Meo e dal dirigente provinciale Mario Spatafora in rappresentanza del dipartimento regionale Azienda Foreste Demaniali, che tra le proprie attività complementari prevede anche la gestione dei terreni da imboschire di proprietà di Enti locali,  è inerente all’area attrezzata Portella Vignazza di Monte Catalfano con l’esclusione delle strutture e aree giochi, pic nic, e campi sportivi”.
Si tratta di un’area di 246.94.72 ettari circa, ove sono presenti specie arboree di conifere, tra i due e i trent’anni, con prevalenza di pino d’Aleppo, pino domestico, cipresso dell’Arizona e latifoglie (leccio, olivo, olivastro, carrubo) e da macchia mediterranea.
La consegna del bene in gestione avverrà entro il 15 marzo 2013; l’azienda forestale si impegna a gestire l’area nel rispetto delle norme forestali e di tutela ambientale al fine di migliorarla e valorizzarla con interventi selvicolturali idonei.
L’azienda che in particolare si occuperà di piantagione; cure colturali; riatto e manutenzione della chiudenda; viabilità; viali parafuoco, utilizzerà le risorse economiche disponibili negli specifici capitoli inseriti nel bilancio regionale, nessun corrispettivo verrà versato dal Comune di Bagheria per la gestione.
La convenzione ha una durata di 10 anni dalla stipula dell’atto, rinnovabili.
Ogni biennio l’azienda forestale indirà una conferenza di servizio nel quale saranno illustrate al Comune le attività svolte e gli obiettivi conseguiti.
Il Comune di Bagheria potrà infine avviare ogni utile proposta di iniziativa nel campo di educazione scolastica e della diffusione della conoscenza della montagna fra la cittadinanza, così come l’azienda forestale potrà organizzare visite, escursioni, manifestazioni di propaganda forestale e tutte le attività volte alla fruizione del patrimonio da imboschire. (fonte ufficio stampa comune)

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.