f Termini Imerese. Rapinano una tabaccheria e viene esploso colpo di pistola | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Termini Imerese. Rapinano una tabaccheria e viene esploso colpo di pistola

domenica 17 febbraio 2013, 12:27   Cronaca  

Letture: 2.032

MAROTTA FabioI carabinieri della compagnia di Termini Imerese hanno arrestato un giovane di 24 anni, Fabio Marotta, che insieme ad altri complici ha messo a segno una rapina ai danni di una tabaccheria di  Piazza La Masa, durante la quale è stato esploso un colpo di pistola, senza che nessuno sia rimasto ferito. Marotta è stato arrestato dopo avere avuto una colluttazione con il titolare della tabaccheria. I complici, invece, sono riusciti a dileguarsi. Il giovane è stato bloccato dai carabinieri in Corso Umberto e Margherita. La rapina ha fruttato circa 2 mila euro, frutto dell’incasso della serata di ieri, sabato, grazie a numerose giocate del “Superenalotto”. 
Nell’ambito delle indagini in corso, anche nella giornata odierna e nei prossimi giorni i carabinieri della Compagnia di Termini Imerese stanno ascoltando ed ascolteranno altri testimoni oculari o comunque residenti della zona al fine di raccogliere qualsivoglia elemento risulti utile all’individuazione dei malfattori. In tal senso potrebbero essere fondamentali le video riprese delle telecamere di sorveglianza di alcuni esercizi commerciali della zona che possano aver ripreso i malfattori prima che questi si travisassero con degli scaldacollo per poi fare irruzione nella tabaccheria. Gli inquirenti cercano di individuare anche l’autovettura utilizzata dai rapinatori, presumibilmente tutti palermitani come l’arrestato, per raggiungere Termini Imerese e per darsi, successivamente al compimento del gesto criminoso, alla fuga e guadagnarsi l’impunità, si auspica solo momentanea.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.