f Aspra. 500 atleti hanno partecipato al 1° trofeo del Mare (foto) | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Aspra. 500 atleti
hanno partecipato al 1° trofeo del Mare (foto)

domenica 24 marzo 2013, 13:11   PhotoGallery, Sport  

Letture: 1.963

1di Salvatore Fricano

Oltre 500 atleti, amatoriali e non, hanno partecipato questa mattina, ad Aspra, alla prima edizione del “trofeo del mare-coppa Bar Ester”, una competizione podistica.
Gli atleti sono arrivati da tutta la regione  e che è svolto su un percorso di 10 km, che ha attraversato tutto il litorale asprense.
La competizione è stata fortemente voluta dalla Fidal regionale, e ha avuto come collaboratore principale alla sua organizzazione il professore Tommaso Ticali, ovviamente presente alla gara.
Curiosità che la prima edizione di questa corsa si sia svolta proprio nel giorno del compleanno del professore, che ha ricevuto gli auguri pubblici degli organizzatori e dal pubblico.
La gara si è conclusa nel tempo di 31 minuti e 13 secondi, ed è stata vinta da Vincenzo Agnello che corre per la Universitas Palermo, già protagonista della mezza maratona di Roma/Ostia con il tempo 1 ora e 7 minuti.
Al secondo posto si è piazzato Francesco Bennici podista di categoria amatoriale e al terzo posto Vito Massimo Catania.
Per la categoria femminile, al primo posto si è piazzata la campionessa italiana Claudia Finielli,  seguita con notevole margine da Irene Susino, ha chiuso il podio Rosalba Redipinto.

Presente alla competizione Mauro Vincenzo Modica, protagonista nella maratona di Budapest con primo e secondo piazzamento nelle sue apparizioni.
Il professore Ticali ha ammesso la sua grande soddisfazione per la riuscita della gara, e si augura per gli anni a venire di riuscire a trasformare la stessa da regionale a competizione di livello internazionale.

E’ intervenuto il sindaco di Bagheria Vincenzo Lo Meo, che si è mostrato felice per l’organizzazione, ha ammesso come queste competizioni oltre che servire da monito per coloro che si cimentano in questo sport in continua crescita, può servire per valorizzate un comprensorio ricco di bellezze naturali.
Ha dichiarato di voler prestare sempre più attenzione all’atletica, che oltre ad essere un bellissimo sport a livello competitivo, è un ottimo metodo per la cura del proprio corpo nonché del  proprio spirito.

foto di Salvatore Fricano

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.