f Bagheria. il cardinale Romeo in visita alla clinica Santa Teresa | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. il cardinale
Romeo in visita
alla clinica Santa Teresa

domenica 3 marzo 2013, 10:35   Attualità  

Letture: 1.775

Romeo ammalatadi Pino Grasso

“I risultati ottenuti a villa Santa Teresa, sono estremamente importanti se si considera che dal 1° febbraio 2012, abbiamo effettuato 14.535 visite ortopediche e sono stati eseguiti 5.520 interventi chirurgici. Il nostro impegno ha permesso di dare un segnale di come si possono convertire i beni confiscati alla mafia e renderli efficienti mantenendo anche i posti di lavoro”. Ad affermarlo ieri mattina il direttore della struttura complessa di Ortopedia del Dipartimento Rizzoli-Sicilia Cesare Faldini il quale ha annunciato l’apertura degli ambulatori e di 17 posti letto di Ortopedia Oncologica., nel corso di un incontro al quale hanno partecipato il cardinale Paolo Romeo, all’assessore regionale alla Sanità Lucia Borsellino e il sindaco Vincenzo Lo Meo.
Nella circostanza il primo cittadino ha annunciato di avere dato direttive all’ufficio Piano del Comune perché venga destinata un’area dove allocare i servizi sanitari. “Le attività che vengono svolte in questo centro di eccellenza – dice – non solo integrano e migliorano il diritto alla salute  dell’area locale e provinciale, ma rappresentano per la città e l’area metropolitana un’opportunità per lo sviluppo economico”. Da parte sua l’Arcivescovo, di ritorno dal Vaticano dove era stato ricevuto dal Santo Padre Benedetto XVI, insieme agli altri cardinali e dove farà ritorno domani per partecipare alla congregazioni prima del Conclave, si è detto compiaciuto delle attività svolte dagli operatori della struttura in così poco tempo dalla sua attivazione. “Quando sei anni fa sono stato mandato a svolgere il mio servizio pastorale nell’Arcidiocesi di Palermo – dichiara – ho promesso di stare accanto alle persone di buona volontà, ecco la ragione per la quale oggi (ieri per chi legge ndr) sono presente. Qui ci sono tante persone di buona volontà che come diceva il prossimo Beato don Pino Puglisi, possono fare qualcosa per gli altri. Ritengo che tanto più si adopereranno per il bene comune in modo congiunto e tanto più i malati ne avranno beneficio”. Il cardinale quindi si è intrattenuto lungamente con gli ammalati che ha visitato nelle loro stanze ed ha avuto per loro parole di conforto anche nei confronti di una degente colombiano con la quale ha scambiato qualche parola in spagnolo. L’assessore Lucia Borsellino ha promesso che si impegnerà a trovare nuove soluzioni per rendere più efficace l’implementazione di questi progetti di eccellenza nel tessuto sociale siciliano.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.