f Bagheria. La morte di Tamara Rotolo. Molti i messaggi arrivati sul web | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. La morte di Tamara Rotolo.
Molti i messaggi arrivati sul web

venerdì 22 marzo 2013, 11:59   Cronaca  

Letture: 4.881

Tamara Rotolodi Martino Grasso
Lo stupore, la costernazione e il dolore per la giovane Tamara Rotolo, morta a 29 anni in un incidente stradale ieri sera a Santa Flavia, corre sul web.
Molti i messaggi postati sul suo profilo Facebook.
Tamara abitava con i genitori in una casa in via Perez, la strada che collega Aspra con Porticello. Aveva intrapreso gli studi in economia. Lavorava spesso nel campo della ristorazione.
Chi la conosceva, parla di una ragazza solare, allegra e amante della vita.
Tamara amava la musica e le moto.
Del resto nella foto del suo profilo è sorridente in sella alla sua Kawasaki.
Scrive Antonella “non riesco a scrivere sono scioccata…”.
Aggiunge Francesca: “Tamara ci hai lasciato troppo presto….ora sei in Paradiso con Dio…riposa in pace anche tu un bacione tvumdb”.
Letizia dice: “non riesco a crederci”. E tanti altri messaggi su questo tenore.
Tamara nelle foto è ritratta sorridente, con tanti amici attorno, al fianco della sua inseparabile moto.
Su Facebook qualche giorno fa riportava una frase di Einstein: “…Senza la crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita è una routine, una lenta agonia.Senza crisi non c’è merito.È nella crisi che emerge il meglio di ognuno, perché senza crisi tutti i venti sono solo lieve brezze.Parlare di crisi significa incrementarla e tacere nella crisi è esaltare il conformismo, invece, lavoriamo duro.Finiamola una volta per tutte con l’unica crisi pericolosa,che è la tragedia di non voler lottare per superarla…”

Tamara è morta il 21 marzo. Giorno della primavere. Giorno della rinascita.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.