f Festa della donna. Gli appuntamenti culturali a Bagheria e a Palermo | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Festa della donna. Gli appuntamenti culturali a Bagheria e a Palermo

venerdì 8 marzo 2013, 08:00   Attualità  

Letture: 1.686

festa donnaMolti gli eventi organizzati per celebrare la festa della donna.
Segnaliamo gli appuntamenti previsti a Bagheria e Palermo.

Bagheria. Oggi alle 9,45, al Supercinema, dibattito organizzato dal liceo scientifico  “D’Alessandro “ in collaborazione con il liceo classico ”Scaduto”, con l’ITC “Sturzo” e con la sezione bagherese di Amnesty International. Interverranno nel dibattito Caterina Vigilia, presidente del consiglio comunale di Bagheria, l’avvocatessa dell’UDI Elvira Rotigliano, la sociologa Rossella Caleca, la professoressa Luigina Perricone, la professoressa Stella Bertuglia referente delle Pari Opportunità. L’incontro sarà moderato dalle rappresentanti d’istituto del liceo scientifico Roberta Margagliotta e de liceo Classico Alessia Girgenti. Saranno inoltre proiettati dei video prodotti da Amnesty e dalla classe 4° C del liceo scientifico e ci sarà un’introduzione musicale del duo bagherese Paolo Zarcone e Francesco Maria Martorana.

Alle 10,30, Maria Falcone, sorella del giudice ucciso nel 1992,  sarà a Bagheria al liceo regionale d’arte “Renato Guttuso”. L’iniziativa è promossa dal Parlamento della Legalità. All’incontro prenderanno parte anche altri studenti delle scuole del territorio. A Maria Falcone i giovani consegneranno i lori “pensieri” e  la “Mimosa della Legalità”.

Sempre oggi, alle 18.00, a Bagheria, nei locali di Villa Casaurro, avrà luogo il  dibattito “Le donne di oggi. Pari opportunità, carriera e famiglia” organizzato dall’associazione Quelli di Pittalà. Parteciperanno Giusy Chiello, redattore capo della testata on line ilmiogiornale.org, Alessandra Ianni, commercialista, il presidente del Consiglio comunale di Bagheria  Caterina Vigilia, l’avvocato Maria Grazia Lo Cascio e Serena Vizzini, psicologa.

A Palermo diverse le iniziative previste per l’occasione.
Musenostre celebra la Festa con l’aperivino culturale “Arte e Donna” presso il  ristorante La Scuderia in Viale del Fante, 9 a Palermo. Musenostre propone un momento culturale finalizzato all’arte e alla valorizzazione del talento femminile. Ospite  l’artista bagherese Elisa Martorana.
In mostra excursus delle sue opere per raccontare il percorso artistico della creativa. Per omaggiare la donna, l’artista riproporrà la sua originale opera “La Santuzza torna a Palermo” dedicata a Santa Rosalia che diventa simbolo femminile della rinascita di Palermo e della donna nella società odierna.

L’associazione Le Onde Onlus organizza nella sede di via XX settembre 57 dalle 16.30 alle 19.00, iniziativa dal titolo «Un filo di parole contro la violenza sulle donne». Letture e musiche per dare voce alle donne che hanno vissuto violenza, che si sono rivolte al centro e hanno trovato ascolto a cura di Stefania Blandeburgo, Letizia Porcaro, Stefania Sperandeo, Antonella Spina  con le musiche di Mari Salvato e Piero Sciascia.

Lotta alla violenza in piazza Castelnuovo, dove ci sarà uno stand informativo. L’iniziativa è organizzata dalla segreteria provinciale del Siulp di Palermo, insieme all’associazione Msos Onlus – Mobber Stalker Oppressore Seriale. Lo scopo del sindacato di Polizia è quello di focalizzare l’attenzione sui tanti episodi di violenza, che molto spesso si consumano in famiglia, e di fornire alle vittime gli strumenti legali per potersi difendere.

Ritorna a Palermo il Premio Donnattiva. Con il patrocinio dell’Assemblea regionale siciliana, dell’ordine dei giornalisti di Sicilia, del Corecom Sicilia e del comune di Monreale, anche quest’anno si svolgerà la XII edizione del premio riconoscimento all’eccellenza femminile. La consegna avverrà alle 16.00 nella Sala Gialla di Palazzo dei Normanni. La cerimonia sarà presieduta dal presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone, al quale verrà conferito il premio speciale all’artista monrealese «Elisa Messina».

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.