f La giunta di Bagheria si costituirà parte civile dopo gli arresti del Coinres | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

La giunta di Bagheria si costituirà parte civile dopo gli arresti del Coinres

mercoledì 27 marzo 2013, 20:52   Attualità  

Letture: 1.137

nuova giunta 1La Giunta comunale di Bagheria in riferimento agli arresti che hanno coinvolto 2 operatori del Coinres, il consorzio che si occupa della raccolta dei rifiuti, ringrazia  le Forze dell’Ordine ed in particolare l’Arma dei Carabinieri.
“E’ confortante -dice il sindaco Lo Meo- e ci fa ben sperare che l’immagine di questa città possa esser riscattata sapendo di poter contare su un’azione così incisiva delle Forze dell’Ordine. Leggere le notizie stampa di questi giorni suscita una diffusa preoccupazione in noi e nell’opinione pubblica cittadina, ma al contempo l’azione delle Forze dell’Ordine che sarà sempre supportata dall’amministrazione che dirigo ci fa ben sperare, e sono certo che gli organi inquirenti faranno chiarezza”.

La Giunta comunale compatta ha deciso che si costituirà parte civile in eventuale giudizio a maggior ragione se ne verrà fuori un danno patrimoniale per l’Ente oltre che per l’immagine danneggiata della città di Bagheria.
“Gli Amministratori hanno il dovere di agire in trasparenza perseguendo sempre legalità e giustizia – aggiungono gli Assessori –  la nostra azione sarà sempre indirizzata alla maggiore trasparenza e correttezza dell’attività amministrativa, garanzia imprescindibile per conquistare la fiducia dei cittadini per le  istituzioni”.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.