f Bagheria. Arrestate due persone per una serie di rapine e scippi ai danni di anziani | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Arrestate due persone per una serie di rapine e scippi ai danni di anziani

sabato 20 aprile 2013, 16:11   Cronaca  

Letture: 3.669

Lombardo-OlivaAvrebbero messo a segno numerose rapine e scippi fra Bagheria e Ficarazzi: le prede preferite, gli anziani.
I carabinieri della compagnia locale, su esecuzione di due ordinanze di custodia cautelare emesse dall’Ufficio del GIP del Tribunale di Palermo, Michele Alaimo, su richiesta del sostituto procuratore della Repubblica Ilaria De Somma, hanno arrestato  Salvatore Lombardo, 37 anni,  residente a Bagheria  e Benito Oliva, 40 anni,  residente a Palermo, entrambi pregiudicati (nella foto a lato).
Per lo gli stessi reati, è anche indagata una donna di 24 anni R.C. nubile.
L’operazione, denominata “Falco” è frutto di un’articolata e complessa attività investigativa sviluppata che ha preso avvio nel mese di agosto del 2012, fino allo scorso gennaio 2013.

Le indagini hanno preso le mosse dalle numerose segnalazioni raccolte sul territorio dai militari dell’arma e dalle varie denunce presentate dalle vittime presso la Stazione di Bagheria e il locale commissariato di Polizia.
Secondo i militari i fatti hanno causato molta apprensione nella cittadinanza anche perché alcune vittime, nel corso degli eventi criminosi, dopo essere state scaraventate a terra riportando lesioni personali.
Le indagini hanno accertato l’attività delinquenziale dei tre soggetti, compresa la donna che, solitamente con l’utilizzo di motocicli, avrebbero  rapinato e scippato oggetti in oro a passanti ed a volte introducendosi presso le abitazioni.
La refurtiva sarebbe  stata smerciata presso negozi di compro oro.
L’attività di PG è stata supportata da numerose individuazioni di persone e fotografiche effettuate dalle vittime, sequestri di motocicli utilizzati per commettere i delitti e dichiarazioni testimoniali di cittadini.

 

 

        

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.