f Casteldaccia. Presentato il candidato a sindaco Giuseppe Montesanto | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Casteldaccia. Presentato il candidato a sindaco Giuseppe Montesanto

lunedì 22 aprile 2013, 17:08   Politica  

Letture: 2.000

presentazione montesantoE’ stato presentato ieri presso l’Hotel  Solunto Mare di Casteldaccia, uno dei candidati a sindaco, Giuseppe Montesanto, in vista delle elezioni del 9 e 10 giugno prossimi. Erano presenti circa 500 persone.
Alla manifestazione era presente anche l’intera coalizione formata dalle tre liste “Montesanto sindaco”, “Alternativa per Casteldaccia Libera” e “Vivere il Territorio”.
Tra applausi e cori di incoraggiamento hanno preso la parola i vari esponenti della coalizione con Carlo Oreto che ha aperto la presentazione del candidato soffermandosi sulla considerazione che il Gruppo Alternativa per Casteldaccia dopo cinque anni di onorata ed efficace opposizione è stata il collante attorno a cui sono confluiti gli altri gruppi nel nome di Giuseppe Montesanto sindaco. A turno hanno preso la parola Pietro Speciale, Roberto Li Causi, Lorenzo Canale, Rosalia Amato e tanti altri i quali hanno voluto sottolineare come Montesanto sia “la persona giusta al posto giusto di sindaco, grazie alla sua matura esperienza politica e soprattutto al fatto di essere uno che capisce bene le esigenze della gente, di coloro che vogliono un comune più vicino alle problematiche che oggi più di ieri attanagliano i sui cittadini”.
E’ stato ribadito che Montesanto è “un candidato che conosce bene il territorio su cui vive, frequentandolo ogni giorno e che ha contezza della penuria di servizi che da dieci anni a questa parte sono venuti sempre meno a Casteldaccia. Servizi come la Tarsu pagati a caro prezzo, dove la differenziata è lontana dagli standard minimi italiani, dove il mare ormai ogni anno ci viene negato  perché regolarmente non balneabile e per di più inaccessibile anche per prendere il sole, visti i pochi spazi a disposizione per poterne usufruire.”
I relatori si sono soffermati anche sul mancato utilizzo di strutture pubbliche come la palestra comunale o il campo di calcio non solo gestito privatamente ma anche paradossalmente pagato profumatamente con i   soldi pubblici. Lo stesso dicasi per l’illuminazione pubblica da anni feudo privato della solita ditta e che ora con un lascito ereditario di questa amministrazione attraverso il project financing è stato assegnato per altri 25 anni con un canone esoso per i suoi cittadini.
Ha concluso la manifestazione lo stesso candidato a sindaco Montesanto che riassumendo le tante problematiche prospettate dai relatori, ha ribadito che la sua candidatura si pone come segno di discontinuità e rottura radicale nei confronti dell’attuale amministrazione, sottolineando che tutto quanto detto durante la manifestazione, farà parte integrante del programma della coalizione e che inoltre saranno accolte ulteriori proposte da parte di tutti i cittadini che vorranno dare il loro contributo al cambiamento di Casteldaccia.
“Il recupero dell’area artigianale e industriale sarà uno dei punti-ci dice il candidato a sindaco Montesanto – a cui tengo personalmente, perché non si possono perdere più di un milione di euro per la sua progettazione per poi non farne nulla.”

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.