f Porticello. I Tir affondati a Capo Zafferano, rischiano di tramutarsi in una bomba ecologica | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Porticello. I Tir affondati a Capo Zafferano, rischiano di tramutarsi in una bomba ecologica

martedì 9 aprile 2013, 09:28   Attualità  

Letture: 2.558

Tir Porticellodi Martino Grasso

E’ una vera e propria bomba ecologica che rischia di scoppiare da un momento all’altro.
Parliamo degli 11 Tir caduti in mare lo scorso 9 dicembre al largo di Capo Zafferano, dal traghetto partito da Livorno, verso Palermo, denominato “Euro Cargo Cagliari”. I Tir caduti furono 12, ma uno venne recuperato nei pressi di Termini Imerese.
Malgrado i numerosi proclami, gli altri  Tir restano nel fondale e si rischia un cataclisma ambientale.
La Atlantica Spa di Navigazione, del gruppo Grimaldi aveva presentato ricorso contro i provvedimenti della Capitaneria di Porto che aveva imposto alla società marittima il recupero dei mezzi rimasti in mare. Ma il Tar di Palermo ha dato torto alla società che dovrà recuperare i camion. Quando, però, non è dato sapere.
Intanto anche la marineria di Porticello è in agitazione, visto che lo specchio antistante Porticello è spesso luogo di pesca per i pescherecci locali.

Lo scorso 11 gennaio si è anche tenuta una riunione al Comune di santa Flavia su questo argomento.
Intanto i pescherecci della marineria di Porticello stanno avendo grossi danni dalla presenza dei Tr. Spesso, infatti, le reti rimangono danneggiate, soprattutto quelle a strascico, perché rimangono impigliate nei Tir che si trovano nei fondali.
Vengono anche recuperati, quasi ogni giorno: buste di latte, detersivi, televisori, maglioni e bottiglie di liquore.
“La situazione è difficile per la marineria locale -dice Francesco Zizzo dell’associazione dei pescatori Anapi-  il rischio di danni agli equipaggi come quello della eventuale perdita del natante, se l’impigliamento avviene in condimeteo marine avverse rimane altissimo”.
Anche il sindaco di Santa Flavia Salvatore Sanfilippo questa settimana nominerà un legale per chiedere alla Grimaldi di recuperare i mezzi ed evitare danni ulteriori alla marineria.
Anche due deputati dell’Assemblea regionale Siciliana, si sono occupati della vicenda:  Salvatore Siragusa, del Movimento 5 Stelle e Salvino Caputo del Pdl.
Entrambi hanno chiesto alla Regione che si prendano provvedimenti per recuperare i Tir.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.