f Presidente della Repubblica. Primo giorno di votazioni a vuoto | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Presidente della Repubblica. Primo giorno di votazioni a vuoto

giovedì 18 aprile 2013, 18:22   Dall'Italia e dal Mondo  

Letture: 817

QUIRINALE: FRANCO MARINI NON HA RAGGIUNTO IL QUORUMPrimo giorno di votazione per il presidente della Repubblica.
La chiama dei Grandi elettori è terminata a poco meno di due ore e mezzo dall’inizio e ora parte lo spoglio delle schede. La rapidità è dovuta alla scelta di votare scheda bianca da parte di Pd e Pdl. Nel primo scrutinio Franco Marini non ha raggiunto il quorum per l’elezione del presidente della Repubblica. Si è fermato a quota 521. Secondo Stefano Rodotà con 240 voti. Il Pd ha annunciato che votera’ scheda bianca. Sulla stessa linea il Pdl mentre la Lega non parteciperà fino alla quarta votazione e Scelta civica si asterrà.’

Il segretario del Pd Pier Luigi Bersani non ha risposto alla prima chiama della seconda votazione per l’elezione del presidente della Repubblica.

“Ma no, no… certo che sono preoccupato ma sono preoccupato per l’Italia. E’ troppo enfatico?”, ha detto  Bersani risponde ai giornalisti che gli chiedono se l’elezione del presidente della Repubblica sta facendo esplodere il Pd. “Vedrete che si troverà una soluzione. Marini? Riuniremo l’assemblea dei grandi elettori e vedrete che la soluzione si troverà”.

Pier Luigi Bersani, a quanto si apprende da fonti parlamentari, avrebbe ‘sondato’ Franco Marini per capire se, alla luce della prima votazione, l’ex presidente del Senato aveva intenzione di ritirarsi. Ma Marini per ora avrebbe escluso un passo indietro, convinto di potercela fare, con il sostegno del Pdl, dalla quarta votazione.

Matteo Renzi si prepara ad andare a Roma, dove probabilmente incontrerà i parlamentari a lui vicini, ma non è in programma un incontro con Bersani: “Non credo proprio. Sono qui a lavorare”, ha detto rispondendo ad una domanda su questa eventualità. Inoltre, secondo quanto appreso, il’rottamatorénon è stato cercato da Bersani. “Quella di stasera era un’ipotesi – ha poi aggiunto riferendosi ai tempi in cui potrebbe raggiungere Roma, ma penso sia più probabile e più utile domani mattina”. “Oppure – ha detto Renzi – si può anche fare le cose per telefono, come fino ad ora…”. “A questo punto è evidente: Marini è saltato”, ha detto Renzi.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.