f Migliorate le condizioni della bambina dopo l'incidente in cui è morto il papà | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Migliorate le condizioni della bambina dopo l’incidente in cui è morto il papà

martedì 2 aprile 2013, 19:07   Cronaca  

Letture: 3.246

Antonio D'AcquistoSono, per fortunata, migliorate nelle ultime ore, le condizioni di salute di Maria Chiara, la bambina di 10 anni, figlia di Antonio D’Acquisto (nella foto), morto nell’incidente stradale avvenuto domenica sera intorno alle 21,30 lungo la strada statale 113, a qualche centinaio di metri dopo lo svincolo di Santa Flavia, in direzione per Messina.
La bambina, ricoverata al Civico, si sarebbe svegliata dal coma vigile cui era stata sottoposta dopo l’incidente. E’ stata anche sottoposta a due interventi. La prognosi rimane riservata.
Anche le condizioni della mamma, ricoverata dopo l’incidente, sono  migliorate. La donna ha subìto soprattutto un fortissimo shock.
Migliorate anche le condizioni dei 5 ragazzi (fra i 17 e i 20 anni) che erano a bordo della Panda che si è scontrata frontalmente con la Volvo di D’Acquisto migliorano. 4 sono tutt’ora ricoverati, ma non versano in gravi condizioni.
Intanto non è stata ancora stabilita la data del funerale di Antonio D’Acquisto, lo sfortunato pescatore morto subito dopo il violento impatto fra le due macchine.
I carabinieri della compagnia di Bagheria continuano le indagini per stabilire con esattezza la dinamica dell’incidente stradale.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.