f Bagheria. Il sindaco Lo Meo: "il nuovo Prg è innovativo e all'avanguardia" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. Il sindaco Lo Meo: “il nuovo Prg è innovativo e all’avanguardia”

martedì 28 maggio 2013, 17:08   Politica  

Letture: 1.800

lo meo“Desidero ringraziare tutti i tecnici dell’ufficio del Piano che si sono spesi per realizzare uno strumento urbanistico innovativo e all’avanguardia con le recentissime norme” ad affermarlo  il sindaco di Bagheria, Vincenzo Lo Meo, all’indomani della seduta del Consiglio comunale che ha discusso il nuovo piano regolatore della Città.
La norma in materia ha costretto 21 consiglieri comunali, più la segretaria generale a dichiarare la propria incompatibilità pertanto l’assessorato regionale al Territorio ed Ambiente, con apposito decreto, dovrà inviare un commissario ad acta che si occuperà dell’adozione del Piano Regolatore Generale.
Ma l’amministrazione comunale è fiduciosa che i tempi di approvazione siano brevi.

“E’ uno strumento quello realizzato dall’ufficio del Piano, tra l’altro per la prima volta composto da tutti tecnici comunali e bagheresi, basato su certezze, su regole certe, che tiene conto della più recente normativa e che sono certo – conclude Lo Meo – creerà opportunità di sviluppo e di occupazione”.
“Ringrazio l’amministrazione comunale per la scelta politico-amministrativa di avere accelerato l’iter procedurale di adozione del PRG, il dirigente del settore Urbanistica e in particolare tutto l’ufficio del Piano per la professionalità e l’attenzione dedicata alla stesura del suddetto piano dando seguito alle direttive generali e quindi allo schema di massima votati dal Consiglio Comunale.- dice il presidente del Consiglio comunale, Caterina Vigilia -il PRG approdato in Consiglio Comunale non è stato frutto di un cieco percorso di lavoro. Ringrazio tutto il Consiglio comunale per la maturità dimostrata e per la collaborazione profusa; purtroppo la normativa vigente sulle incompatibilità non offre al Consiglio Comunale ampi margini di intervento e, considerato che  le uniche competenze in capo ai Consigli riguardano la materia urbanistica e quella economica, si vuole ridimensionare ulteriormente la possibilità di fare decidere alla politica”.
“Auspico che il commissario ad acta nominato dalla Regione, adotti lo strumento di pianificazione urbanistica nel più breve tempo possibile – conclude la Presidente –  al fine di rilanciare lo sviluppo economico culturale e sociale per recuperare e rivalutare le potenzialità del territorio e consegnare ai nostri figli un nuovo ed evoluto modello di città”.
“Oltre a dover sottolineare che l’adozione dello strumento urbanistico è un momento importantissimo per una cittadina al fine di  creare valore e migliorare l’economia di un territorio e di tutto il distretto -sottolinea L’assessore all’Urbanistica, Agostino Porretto-  il PRG offre un’indicazione moderna e razionale dell’uso del territorio; traccia una nuova linea che è quella legata alle smart cities, al concetto di città vivibili per tutti i cittadini e nello stesso tempo individua le linee strategiche e di sviluppo dal punto di vista produttivo nell’ambito del turismo, dell’artigianato, del commercio, ecc. E’ un piano moderno e attuale che ipotizza le basi del cosiddetto sviluppo eco-compatibile e sostenibile – riferisce Porretto, che conclude: questa nuova concezione affermerà il new deal per le generazioni future del distretto che coinvolge Bagheria el’ hinterland”. (ufficio stampa comune)

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.