f Bagheria. La scuola Gramsci in mano ai vandali. Protesta dei residenti | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria. La scuola Gramsci in mano ai vandali. Protesta dei residenti

martedì 14 maggio 2013, 12:04   Attualità  

Letture: 2.440

scuola gramscidi Martino Grasso

La scuola Gramsci è abbandonata e il degrado sociale è estremamente pericoloso.
la denuncia arriva dai residenti della zona, una cinquantina di famiglie,  stanche di vivere accanto al rudere di quella che era una delle scuole più apprezzate e richieste di Bagheria fino a qualche anno fa.
I residenti lamentano gravi episodi che ogni giorno si verificano nella scuola.
“Le transenne -scrivono i residenti in una lettera- sono del tutto o in parte divelte, con il rischio che un colpo di vento o la semplice vetustà possano provocare la caduta delle stesse sulle macchine o sulle persone che transitano nella strada.”
Nei pressi della scuola c’è anche uno studio di pediatria molto frequentato da genitori e bambini.

gramsci 3I residenti sottolineano inoltre che tutte le ore del giorno e della notte, ragazzi e ragazze, molti di loro minorenni, entrano nel complesso scolastico, non soltanto per vandalizzare ulteriormente ma per svolgere attività sicuramente vietate alla legge.
“L’interno scuola -continuano i residenti- è diventato locale di deposito di rifiuti di qualche ignoti che, approfittando dell’assenza della custodia e della facilità di accesso nell’edificio, abbandona materiale ad alto rischio di inquinamento. Considerando lo stato di totale insicurezza e precarietà in cui si trova all’interno la scuola esiste un reale e serio pericolo per la salute e la vita di quei ragazzi che entrano, anche di notte, nell’edificio”.
I residenti chiedono una rapida presa visione del problema e un rapido intervento quanto meno in prima istanza per impedire l’accesso all’interno della scuola, non semplicemente con delle transenne ma in modo serio ed efficace e subito dopo per la completa ultimazione dei lavori originariamente appaltati.

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.