f Chiesto l'ergastolo per Cosimo D'Amato, accusato del tritolo nel '92 | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Chiesto l’ergastolo per Cosimo D’Amato, accusato del tritolo nel ’92

martedì 21 maggio 2013, 17:26   Cronaca  

Letture: 1.156

Cosimo D_AmatoI pm di Firenze Alessandro Crini e Giuseppe Nicolosi hanno chiesto l’ergastolo per il pescatore di Porticello Cosimo D’Amato, a processo con rito abbreviato a Firenze con l’accusa di aver fornito il tritolo per le stragi mafiose di Roma, Firenze e Milano del 1993-1994.

Il Comune di Firenze e la Regione Toscana, insieme al governo e a numerosi familiari delle vittime stamani in apertura di udienza si sono costituiti parte civile: non hanno presentato tale richiesta invece la Provincia di Firenze, così come Comuni e Province di Milano e Roma e le Regioni Lazio e Lombardia.

D’Amato venne arrestato nel novembre 2012 con le accuse di strage, devastazione e detenzione di esplosivo. Per l’accusa recuperò il tritolo nei mari della Sicilia, prelevandolo da ordigni bellici inesplosi. L’esplosivo sarebbe stato usato anche negli attentati del ’92. (blogsicilia.it)

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.