f Il centro per l'impiego sarà ospitato dal Comune di Santa Flavia | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Il centro per l’impiego sarà ospitato dal Comune di Santa Flavia

martedì 14 maggio 2013, 12:54   Attualità  

Letture: 2.064

collocamento 1Il centro per l’impiego, ex collocamento, torna nei pressi di Bagheria. Sarà infatti ospitato presso i locali individuati nel Comune di Santa Flavia in via San Marco. La decisione è scaturita a seguito del sopralluogo effettuato il 26 marzo scorso, dai funzionari dell’Assessorato regionale del Lavoro.
L’Assessorato regionale ha ritenuto i locali conformi. Nel corso del sopralluogo è stato redatto apposito verbale e sono stati indicati e condivisi gli interventi ritenuti necessari per l’adeguamento dei locali.
Già precedentemente il 6 marzo 2013 i Sindaci del comprensorio di pertinenza del C.p.I. avevano convenuto di ubicare il Centro per l’Impiego presso il bene confiscato alla mafia di via San Marco a Santa Flavia. Tale decisione, nell’ottica dei tagli previsti ai costi di gestione delle Amministrazioni locali, consentirà ai diversi Comuni di risparmiare sui costi di affitto che ammontano attualmente a circa 28.200 € per anno.
Con una missiva dell’8 aprile l’Assessorato ha confermato il suo interesse per l’utilizzo dei locali in argomento ed ha richiesto al Comune di Santa Flavia la planimetria degli stessi dove i funzionari dell’Assessorato regionale hanno indicato i lavori da effettuare.
La planimetria con i lavori di adeguamento è stata consegnata due settimane fa al protocollo del Comune di Santa Flavia ed ora si attende che l’Ufficio tecnico del Comune rediga il computo metrico dei lavori per poi successivamente sottoporlo in una riunione ai sindaci degli altri Comuni che si sono impegnati a partecipare ai costi in proporzione al numero di abitanti.
Le Amministrazioni comunali di Bagheria e Santa Flavia hanno posto particolare attenzione alla risoluzione del problema con il reperimento dei locali nel territorio per impedire il trasferimento definitivo del Centro per l’Impiego a Palermo con notevoli disagi per i cittadini del comprensorio
Grazie alla disponibilità del sindaco di Santa Flavia i lavori potrebbero partire al più presto e concludersi nel giro di qualche settimana.
Soddisfazione è stata espressa dai sindaci dei due Comuni che maggiormente hanno collaborato nell’interesse reciproco per la risoluzione del problema. Infatti il Comune di Bagheria risparmierà i costi dell’affitto dei locali di cui negli anni si è fatto carico da solo ed il Comune di Santa Flavia potrà utilizzare per fini pubblici dei beni confiscati alla mafia ed assegnati allo stesso. Inoltre il servizio per i cittadini non dovrebbe subire ripercussioni negative in quanto i locali di via San Marco sono allocati nelle immediate vicinanze e contigui all’abitato di Bagheria per cui risulteranno facilmente raggiungibili anche dai cittadini bagheresi.
Nessun disagio dunque per l’utenza e nessun pregiudizio per i benefici indiretti all’economia locale.
I sindaci Salvatore Sanfilippo e Vincenzo Lo Meo hanno manifestato apprezzamento per il lavoro svolto rispettivamente dal consigliere comunale Giuseppe Tripoli di Santa Flavia e dall’Assessore bagherese Pietro Miosi, che hanno seguito dall’inizio la vicenda partecipando a diverse riunioni tra i Comuni ed a varie conferenze di servizi presso il Dipartimento Regionale del Lavoro.

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.