f Il Pd: "dobbiamo continuare la lotta alla mafia anche a Bagheria, città ad alta densità mafiosa" | LaVoceDiBagheria.it

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria | LaVoceDiBagheria.it
Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Bagheria ha la Sua Voce. La Voce Di Bagheria. Portale di news ed informazione della Città di Bagheria

Il Pd: “dobbiamo continuare la lotta alla mafia anche a Bagheria, città ad alta densità mafiosa”

giovedì 23 maggio 2013, 10:57   Attualità  

Letture: 1.131

pdAnche il Pd ricorda, con una nota,  l’anniversario della strage di Capaci.
“Ogni anno ci troviamo di fronte alla stessa ricorrenza, sempre la stessa: la commemorazione di Giovanni Falcone. Ma quest’anno per Bagheria è un anno diverso. Bagheria è sempre stata anche all’esame degli atti del pool una città ad alta densità mafiosa. E Giovanni e i suoi colleghi hanno combattuto la loro guerra contro “cosa nostra”.
Questa guerra che è e deve essere anche la nostra perché Cosa Nostra non è ancora stata sconfitta ma fonda ancora i propri traffici nella nostra città. E questo non perché lo sostiene il Partito Democratico ma perché lo evidenziano gli arresti, i morti che ritornano, il pizzo richiesto ai commercianti, l’usura e le varie articolazioni in cui Cosa Nostra ancora è infiltrata e continua ad infiltrarsi giornalmente.
Questa giornata per noi non deve rappresentare un semplice ricordo, una ricorrenza cui fare un comunicato sempre identico a se stesso. Non è per la commemorazione che il pool ha sacrificato le vite dei propri uomini ma lo ha fatto consapevolmente per una lotta, dura, difficile e spesso definitiva perché lasciava sul campo di battaglia non solo “attori protagonisti” ma i tanti civili ed uomini della scorta uccisi per caso o solo perché facevano il loro dovere.
Adesso quella lotta deve continuare ad essere combattuta perché negli anni, anche durante quegli anni, in troppi ostacolavano il lavoro di chi con tenacia lottava per amore dello Stato e di chi in quegli anni non era ancora nato. Nella visione di Futuro da consegnare alle nuove generazioni c’è ancora il rammarico che non tutto quello che poteva essere fatto è stato fatto e non tutti gli sforzi che possono essere fatti oggi sono compiuti da chi ha il dovere di compierli. Bagheria appare oggi sola come allora, forse con più consapevolezza. Ciao Giovanni, nella speranza che il tuo testimone sia raccolto da altri e che quella verità che ti hanno impedito di scoprire sia finalmente scoperta.”

 

 
 
© Riproduzione riservata

 

 

 

 

Commenta l'articolo

Commentando questo articolo accetti le nostre regole e le nostre condizioni.